/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 27 ottobre 2021, 10:59

Ufficio scolastico regionale e Ordine degli Ingegneri: a Torino cresce la cultura scientifica e tecnologica per studenti (e insegnanti)

L'accordo è stato siglato da Tecla Riverso e Alessio Toneguzzo e avrà durata triennale

Tecla Riverso, dirigente Ambito Territoriale di Torino dell’USR per il Piemonte e Alessio Toneguzzo,

Tecla Riverso, dirigente Ambito Territoriale di Torino dell’USR per il Piemonte e Alessio Toneguzzo,

L’Ambito Territoriale di Torino dell’USR per il Piemonte e l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino hanno rinnovato l’accordo quadro di cooperazione per realizzare, sino al 2024, iniziative comuni finalizzate ad accrescere il livello professionale di studenti, docenti e professionisti.

La collaborazione intende proseguire a individuare, attuare e promuovere, sul territorio, la cultura scientifica e tecnologica attraverso corsi, seminari, visite tecniche organizzati dalle due realtà, nonché convegni, conferenze, dibattiti e incontri, anche in sinergia con altre istituzioni locali e nazionali.

Sulla base dei rispettivi patrimoni conoscitivi, l’A.T. di Torino attiverà e promuoverà i percorsi formativi, organizzati con/e dall’Ordine, rivolti agli studenti e al personale della scuola anche con la collaborazione delle istituzioni scolastiche di riferimento; farà da punto di riferimento nel coordinamento delle iniziative con le istituzioni scolastiche; acquisirà la disponibilità di aule e/o laboratori, presso le istituzioni scolastiche che saranno coinvolte, per l’erogazione di attività formative.

L’Ordine si impegnerà nella realizzazione di progetti e iniziative inerenti alle tematiche dell’ingegneria (tra le altre, sicurezza sul lavoro, prevenzione incendi, sicurezza stradale, sicurezza informatica, robotica, ma anche pari opportunità); di percorsi formativi dedicati, sulla base delle indicazioni dell’A.T. Torino (destinati al personale docente, personale ATA e studenti) con mutuo riconoscimento dei CFP; a fornire pareri, su richiesta e nell’ambito del territorio di competenza, attraverso la partecipazione a una Commissione dedicata, aperta ai referenti dell’A.T. Torino;

a partecipare ai tavoli di consultazione sui temi della sicurezza; a selezionare e individuare i professionisti con le conoscenze, le competenze e le abilità didattiche per il trasferimento delle stesse; a supportare l’attivazione di stage e attività nei percorsi per le competenze trasversali e orientamento. Inoltre, l’Ordine torinese si proporrà come punto di riferimento nel coordinamento delle iniziative con gli altri Ordini provinciali.


“La collaborazione con l’Ordine è l’occasione per contribuire alla crescita del sistema scuola verso una formazione basata su competenze utili allo sviluppo della persona e della collettività”, dichiara Tecla Riverso, Dirigente dell’A.T. Torino.

Dopo un primo felice biennio di cooperazione, l’Ordine è lieto di confermare il proprio impegno nei confronti dei docenti, del personale della scuola e, soprattutto, degli alunni, verso i quali, così come verso il più vasto universo giovanile, ha dimostrato sempre particolare sensibilità”, aggiunge il presidente degli Ingegneri, Alessio Toneguzzo.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium