/ Eventi

Eventi | 23 novembre 2021, 13:18

L’immediato dopoguerra nelle Valli valdesi: gli scatti di Ettore Serafino

La mostra aprirà domani al pubblico nel corridoio della biblioteca della Fondazione Centro culturale valdese di Torre Pellice

Una foto di Ettore Serafino

Una foto di Ettore Serafino

In mostra ci sono una quarantina di scatti del comandante partigiano Ettore Serafino, accompagnati da documenti storici e articoli di giornali dell’epoca. Raccontano l’immediato dopoguerra nelle Valli valdesi e in particolare dei gruppi di giovani della Chiesa valdese.

“A distanza di 73 anni ripercorreremo gli incontri e il viaggio in Svizzera di quei giovani in un tempo che molti non hanno conosciuto e altri forse hanno un po’ dimenticato – spiega Davide Rosso, direttore della Fondazione Centro culturale valdese –. Un percorso verso la normalità, ma anche verso la ricostruzione di un mondo infranto per lungo tempo dalle divisioni”.

‘1946: anche per le Valli si apre un “Nuovo mondo”’ è visitabile da domani, mercoledì 24, in occasione dell’incontro di ‘Storie per la storia’ delle 17,30 (in diretta su Fb e su Youtube), nel corridoio della biblioteca della Fondazione e in via Beckwith 3 a Torre Pellice.

Dopodiché gli orari saranno dal giovedì a domenica dalle 15 alle 18 (ingresso gratuito). La data di chiusura della mostra non è ancora stata definita.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium