/ Attualità

Attualità | 25 novembre 2021, 16:34

OPI Torino dona all’ospedale Cto una panchina rossa

Un gesto simbolico per ricordare Maria Masi, infermiera di 41 anni uccisa il 26 settembre dello scorso anno dal marito a Venaria

panchina rossa Cto

OPI Torino dona all’ospedale Cto una panchina rossa

In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, l’Ordine delle Professioni infermieristiche di Torino oggi pomeriggio, giovedì 25 novembre, ha donato una panchina rossa all’ospedale Cto.

Un gesto simbolico per ricordare Maria Masi, infermiera di 41 anni uccisa il 26 settembre dello scorso anno dal marito a Venaria Reale. In quell’occasione l’uomo aveva dato appuntamento a Maria nei pressi dell’Allianz Stadium per un ultimo chiarimento a seguito della separazione dei due. Al termine dell’incontro la donna, risalita sulla sua auto, è stata uccisa da diversi colpi di pistola sparati dal compagno, che poi si è tolto la vita nel suo appartamento.

"Vorremmo ricordare Mery – dicono le colleghe dell’ospedale che l’hanno conosciuta in corsia – non solo come infermiera ma anche come figlia, mamma e donna. Per i valori, le speranze e la gioia nella quale credeva e per cui lottava: un emblema della forza femminile e di tutti i sacrifici". Ma quella di OPI Torino è una panchina rossa che intende commemorare non solo Maria Masi ma anche tutte le donne vittime di violenze e quelle vite strappate da mariti e compagni assassini.

Da sempre l'Ordine delle professioni infermieristiche di Torino condanna apertamente ogni episodio di violenza. E lo fa non solo in occasione della Giornata Internazionale del 25 novembre ma ogni giorno, supportando qualsiasi iniziativa finalizzata alla cultura della non violenza.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium