/ Attualità

Attualità | 28 novembre 2021, 18:54

L'area pedonale di via Durandi si colora grazie a Graphic Days e Bike Pride (VIDEO)

Il tratto davanti alla Piazza dei Mestieri, chiuso al traffico dallo scorso anno e oggetto di un intervento di urbanismo tattico, è stato protagonista di un pomeriggio di laboratori in bicicletta

graphic days bike pride

L'area pedonale di via Durandi si colora grazie a Graphic Days e Bike Pride

Colore e vita per rendere l'area pedonale di via Durandi – nel quartiere San Donato - ancora più conosciuta e frequentata: venerdì, nel tratto antistante la Piazza dei Mestieri chiuso al traffico dallo scorso anno, è andato in scena un evento di sensibilizzazione organizzato da Graphic Days e Bike Pride con laboratori e giochi in bicicletta.

Uno spazio aperto a tutta la cittadinanza

Con l'occasione è stato presentato alla cittadinanza anche l'intervento di urbanismo tattico curato dalla fiera torinese di grafica, realizzato in estate: “Si tratta - spiega la co-curatrice artistica Ilaria Reposo – di un intervento artistico e visivo con l'obiettivo di dare risonanza alla chiusura al traffico veicolare di via Durandi e con la volontà di promuovere nuove funzioni così come in tutte le trasformazioni temporanee e durature della viabilità. Ci rivolgiamo a tutti i cittadini: i giovani e gli studenti delle scuole vicine ma anche agli anziani che vogliono passeggiare in tranquillità; l'augurio è quello che, da oggi, molte più persone conoscano questa via pedonale”.

Laboratori e giochi in bici con Bike Pride

Nel corso del pomeriggio, Bike Pride FIAB Torino ha animato la strada con attività e giochi in bicicletta: “Abbiamo deciso di essere qui - commenta la presidente Elisa Gallo – a sostenere questo intervento per far conoscere lo spazio attraverso laboratori e attività in bicicletta e a tema ambientale: un modo per valorizzare nuove aree pedonali per far sì che le persone si riapproprino degli spazi pubblici grazie alla riduzione del numero di auto sulle strade”.

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium