/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 03 dicembre 2021, 19:58

Anche Nichelino decide per l'obbligo delle mascherine all'aperto nel periodo delle feste

Il sindaco Tolardo ha firmato un'apposita ordinanza, sul modello di quella adottata dal Comune di Torino. Tutti gli eventi che saranno interessati

giampiero tolardo

Anche Nichelino decide per l'obbligo delle mascherine all'aperto nel periodo delle feste

Dopo la decisione assunta dal sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, di ordinare l'obbligo delle mascherine anche all'aperto, durante il periodo delle feste, per cercare di arginare la nuova avanzata del Covid, anche altri comuni della cintura si sono mossi nella stessa direzione.

Obbligo dall'8 dicembre al 6 gennaio

Tra questi, anche Nichelino, con il primo cittadino (e medico) Giampiero Tolardo che nella giornata di oggi, venerdì 3 dicembre, ha appena firmato un'apposita ordinanza, "viste le disposizioni in materia di contenimento del rischio di diffusione del virus, che estende la possibilità di adottare provvedimenti di contenimento dell’emergenza sanitaria", come è spiegato nel testo diffuso nel pomeriggio.

Le manifestazioni coinvolte

Con questa decisione, il sindaco di Nichelino avvisa la cittadinanza che nel periodo compreso tra l'8 dicembre e il 6 gennaio 2022 è obbligatorio indossare all’aperto le mascherine, indicando anche le manifestazioni interessate:

8 Dicembre 2021: dalle 9 alle 19 “La Magia del Natale” in Via Torino (nel tratto compreso tra Via M. D’Azeglio e Via XXV Aprile) comprese Piazza di Vittorio e Piazza Camandona;

18 Dicembre 2021: dalle 14.30 alle 18.30 in Via XXV Aprile “Il Fantastico mondo di Via XXV Aprile” animazione natalizia per bambini;

18 Dicembre 2021: dalle 15.30 alle 19 in Piazza di Vittorio animazione natalizia e su Via Torino (fr. Municipio) e proiezione video mapping;

19 Dicembre 2021: dalle 15 alle 19 in Piazza Camandona “Concerto Gospel” con Animazione Natalizia;

6 Gennaio 2022: dalle 9 alle 19 “Festa della Befana 2022” in Via XXV Aprile (nel tratto compreso tra Via Torricelli e Via Torino); ogni altra area di affluenza e aggregazione individuabile sul territorio cittadino ove possibile la formazione di assembramento.

Le categorie esentate dall'obbligo

Non avranno l’obbligo di indossare il dispositivo di protezione individuale i bambini di età inferiore ai sei anni; le persone con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina; i soggetti che stanno svolgendo attività sportiva, purché mantengano la prevista distanza interpersonale con le altre persone.

Massimo Demarzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium