/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 04 dicembre 2021, 18:00

Il sabato nero dei treni: Frecciarossa da Torino a Napoli con 210 minuti di ritardo

Decine i treni in ritardo. Il guasto al nodo di Firenze ha avuto riflessi su tutta la circolazione ferroviaria. Chi è partito da Torino o deve raggiungere il capoluogo piemontese costretto ad armarsi di tanta pazienza

Il treno Frecciarossa in stazione

Il treno Frecciarossa

E’ una giornata da incubo per chi ha scelto un treno per spostarsi lungo l’Italia: a causa di un guasto agli impianti di circolazione tra Rovezzano e Firenze infatti si registrano ritardi consistenti.

Tanti i passeggeri spazientiti per ritardi che hanno toccato punte di 210 minuti. E’ il caso del Frecciarossa partito da Torino, non ancora arrivato a Napoli e che ha accumulato quasi quattro ore di ritardo. Sabato nero dunque per i torinesi o i turisti in arrivo a Torino che hanno scelto di partire nel primo fine settimana di dicembre, a ridosso del ponte dell’Immacolata.

In alcune stazioni la Polfer sta dando supporto ai passeggeri e al personale di Italo e di Trenitalia: non si registrano però tensioni o particolari situazioni particolarmente degne di nota a Torino. Decine i treni coinvolti con partenza o arrivo a Porta Nuova. Si registra un miglioramento della situazione a partire dalle 16:30, con il servizio che potrebbe tornare alla normalità solo domani.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium