/ Politica

Politica | 09 dicembre 2021, 09:51

Chieri, Sacco: "Più sicurezza nelle ore notturne in città. Cosa fa l'amministrazione?"

La consigliere comunale di Progetto per Chieri chiede maggiori garanzie per i cittadini alla maggioranza

Panorama di Chieri

Dibattito in Consiglio comunale nella sicurezza a Chieri

"Gli ultimi eventi delittuosi nella nostra città, mi riferisco ai furti in abitazione delle scorse sere, rendono ancora più attuale la mia interrogazione, presentata in Consiglio Comunale lo scorso 29 novembre, quando chiesi all’Amministrazione che cosa avrebbe fatto per rendere più sicura la città in questo periodo e in quello a venire delle festività". Così esordisce la consigliere comunale Rachele Sacco, commentando gli ultimi eventi cittadini, dove alcune abitazioni hanno ricevuto “visite” sgradite da parte di malviventi.

"In quell’occasione avevo citato alcuni eventi dei quali ero venuta a conoscenza, un’aggressione a scopo di rapina, molestie alle ragazze e risse. Ho chiesto cosa si intendesse fare e l’Assessore Paolo Reinato, con delega alla polizia municipale, mi ha risposto che avrebbero predisposto incontri con la gente dei quartieri maggiormente interessati. Un po’ poca come reazione. Mi sarei aspettata un aumento dei controlli e della vigilanza in sinergia con le altre forze dell’Ordine. Mi sarei aspettata qualche idea originale e non attendersi che a dare risposte ai cittadini siano i cittadini stessi. Va bene la condivisione e ascoltare i pareri, ma le azioni concrete spettano all’Amministrazione. Per altro, i cittadini si esprimono già sui social, sulla situazione e su quanto accade, cosa si vuole ancora aspettare? Il Natale si avvicina, e come ogni hanno aumentano i reati predatori, essere borseggiati o derubati, per strada o, peggio, nella propria casa alla vigilia delle feste non è davvero bello, ti lascia indifeso ed impaurito, e ti causa danni non solo psicologici ma anche materiali. I cittadini, impegnati negli acquisti dei regali o a trascorrere ore serene in compagnia, dovrebbero uscire di casa tranquilli e non angosciati all’idea di rientrare e trovarsi la casa ripulita. Mi faccio carico di questa richiesta di sicurezza urgente da parte dei chieresi ed invito l’Amministrazione a fare qualcosa di più per dare risposte effettive ed efficaci, soprattutto in questo momento".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium