/ Attualità

Attualità | 13 gennaio 2022, 16:44

La Croce verde di Porte apre a otto civilisti

Sono quattro le posizioni aperte nel servizio di emergenza e quattro in quello ordinario

Foto di Dragoş Eugen Strungariu

(Foto di repertorio di Dragoş Eugen Strungariu)

La Croce verde di Porte cerca otto nuove figure da inserire nell’organico, attraverso il bando dedicato del Servizio Civile Universale: quattro andranno ad occuparsi del servizio di emergenza 118, e quattro del servizio ordinario di trasporto pazienti a visite mediche, terapie chemioterapiche, pazienti dializzati o altre esigenze mediche.

Possono candidarsi, entro le 14 del 26 gennaio, i ragazzi e le ragazze fra i 18 ed i 28 anni (e 364 giorni di età), presentando domanda online a questo link e selezionando il progetto desiderato. Per accedere è necessario essere in possesso di Spid

“Sono anch’io un ex civilista – ci tiene a sottolineare il presidente della Croce verde Massimo Scoditti –. Il servizio civile è un’esperienza valida per approcciarsi al mondo del lavoro, nel nostro caso, ad esempio, per chi facesse il servizio di emergenza, riceverà una formazione che rilascia l’allegato A (una specie di patentino per servizi di emergenza, ndr), valido per tutta la vita, in qualunque organismo che ne faccia richiesta. E negli ultimi due anni abbiamo fatto sette nuove assunzioni, perché i volontari, complice anche la pandemia ed il bisogno di tutelare i soggetti fragili, come i pensionati, sono sempre meno, e lo stesso discorso vale per tutte le associazioni come la nostra”.

Ciò che più sta a cuore a Scoditti, però, è l’esperienza di vita: “Fare servizio civile davvero ti cambia la vita: ti aiuta a maturare, a responsabilizzarti. Ti fa crescere aiutando gli altri, che poi è la cosa più importante, ti dona uno sguardo nuovo sulla vita, più generoso, che poi è quello che serve a noi stessi, prima ancora che agli altri. Auspico che i genitori invoglino i loro figli a compiere questa scelta”.

Il servizio avrà una durata di dodici mesi, per un totale di 1.145 ore, distribuite in circa 25 ore alla settimana, su un totale di cinque giorni, che potranno andare dal lunedì al sabato, e verrà svolto sempre in ore diurne.

La retribuzione sarà di 444,30 euro al mese.

Per ulteriori dettagli, rivolgersi direttamente alla sede della Croce Verde di Porte, in via Francesco Miè, 5/b, contattando il numero 0121 201454 oppure inviando una e-mail all’indirizzo info@croceverdeporte.org

Tatiana Micaela Truffa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium