/ Eventi

Eventi | 14 gennaio 2022, 07:15

Teatro Colosseo, ultime due date torinesi per lo show di Angelo Pintus

Questa sera, venerdì 14, e domani, sabato 15, alle 21

Angelo Pintus

Angelo Pintus

Dopo il successo riscosso nelle prime date del suo tour al Teatro Colosseo, Angelo Pintus propone ancora il suo divertente "Non è come sembra", un one man show già applaudito da quindicimila spettatori in quattordici spettacoli. Le ultime due repliche andranno in scena stasera, venerdì 14, e domani, sabato 15 gennaio, alle ore 21.

Angelo Pintus è tra i comici italiani più noti della televisione, storico protagonista di Colorado e della prima edizione di LOL-Chi ride è fuori che ha entusiasmato il pubblico tra risate e tormentoni, ma soprattutto è un vero mattatore della scena, capace di portare dal vivo una comicità irriverente e mai banale.  

Con Non è come sembra, lo spettacolo che ha debuttato il 23 dicembre scorso al Teatro Colosseo, il comico triestino quarantaseienne, oggi nel pieno della carriera artistica è soprattutto felice di tornare a esibirsi davanti al suo pubblico dopo l’inevitabile arresto dovuto alla pandemia.
Protagonisti, ancora una volta, saranno l’energia, il mestiere e la voglia di stare con il pubblico: Pintus entra immediatamente in sintonia con la sua audience grazie a una straordinaria capacità di ascolto e un orecchio musicale prestato al senso della comicità. La sua è una comicità leggera ma non troppo, che non molla un attimo sul fronte della risata. Anche nel nuovo spettacolo Angelo osserva la realtà e le persone che ha attorno e si racconta mettendosi in gioco senza paura. 
Come sempre, alla base di tutto, c'è un grande desiderio di raccontarsi trasformando le proprie esperienze di vita in momenti esilaranti che arrivano a far ridere attraverso immagini concrete, suoni e diversi punti di vista.

Daniele Angi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium