/ Cronaca

Cronaca | 23 gennaio 2022, 16:00

Piemonte verso la zona arancione, sindaco Val Susa invita alla "disobbedienza civile"

A lanciare l'appello la prima cittadina di Mattie Marina Pittau

Al centro Marina Pittau

Al centro Marina Pittau

Un invito alla "disobbedienza civile", in vista dell'ingresso domani del Piemonte in zona arancione: a lanciare l'appello, tramite il suo profilo facebook, il sindaco di Mattie Marina Pittau.

"Prodotto norme anticostituzionali"

"Abbiamo distrutto la sanità pubblica - scrive la prima cittadina del paese valsusino - per quella privata, prodotto norme incostituzionali, limitato la libertà di parola e pensiero". "Credo che da servitore dello stato sia giunto il momento di esprimere un pensiero pubblico ai mie cittadini e non solo".

"E' ora di farsi sentire"

Pittau dice che "è ora di farsi sentire", con l'invito ai "colleghi a fare la stessa cosa". 

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium