/ Politica

Politica | 28 gennaio 2022, 19:56

Pentenero: "Rammarico per gli incidenti di oggi. il diritto a manifestare va salvaguardato, ma nel rispetto delle misure anti-Covid"

L'assessora: "Oggetto della manifestazione studentesca di oggi era proprio la sicurezza nell'ambito delle attività di alternanza scuola lavoro: un tema su cui la nostra Amministrazione è particolarmente attenta e impegnata"

Pentenero: "Rammarico per gli incidenti di oggi. il diritto a manifestare va salvaguardato, ma nel rispetto delle misure anti-Covid"

A commento degli scontri avvenuti questa mattina tra studenti e forze dell'ordine, l'assessora comunale con delega alla Sicurezza e al Lavoro, Gianna Pentenero, sottolinea che "vi è rammarico per gli incidenti di oggi. Il diritto a manifestare, protestare, esprimere le proprie opinioni deve sempre e in ogni caso reso possibile. Tuttavia, questo deve avvenire nel rispetto delle indicazioni e delle misure necessariamente adottate per contenere la diffusione del contagio da Covid 19". 

"La libertà di espressione deve sempre essere certamente salvaguardata e - aggiunge Pentenero - oggi ciò non può che avvenire in modalità che, considerando la persistenza della pandemia che sta portando ancora molti problemi alla nostra comunità, non possano creare pericoli per l'incolumità e la salute pubblica".

"Serve buona volontà da parte di tutti - dichiara ancora l'assessora - affinché, nonostante le difficoltà del momento e le relative restrizioni, nessuno venga privato del diritto di manifestare pubblicamente le proprie idee. Tra l'altro, oggetto della manifestazione studentesca di oggi era proprio la sicurezza nell'ambito delle attività di alternanza scuola lavoro: un tema su cui la nostra Amministrazione è particolarmente attenta  e impegnata affinché ci siano sempre le condizioni perché didattica e lavoro possano essere svolti in condizioni di massima sicurezza".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium