ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 02 febbraio 2022, 11:22

Ricca (Lega): "Torino capitale dei senza fissa dimora, il Comune intervenga". Da stamattina transenne e area sgomberata

Di fronte al Duomo non c'è più un accampamento di clochard

l'area di fronte al duomo prima e dopo l'intervento

Ricca (Lega): "Torino capitale dei senza fissa dimora, il Comune intervenga". Da stamattina area transennata

La situazione degli accampamenti dei senza fissa dimora che stazionano da mesi, al freddo, davanti al Duomo di Torino è diventata insostenibile", attacca il Commissario cittadino della Lega (e assessore regionale alla Sicurezza) Fabrizio Ricca.

"Decine di persone dormono all’aperto, sotto i portici, dall’inizio di questo inverno. Anche le tende della Croce Rossa, montate nei pressi dei punti in cui stazionano, paiono inutilizzate perché chi vive per strada, al momento, continua a preferire il pernottamento all’aperto", prosegue Ricca.

"Maggiore impegno da parte della Giunta"

"Ho presentato un’interpellanza al Comune di Torino per capire quali soluzioni abbia intenzione di mettere in campo per risolvere una situazione pericolosa per i senzatetto e lesiva del decoro urbano", conclude l'esponente della Lega. "Mi rifiuto di credere che, con un impegno maggiore, la Giunta non riesca a occuparsi seriamente di questo fenomeno”. Una richiesta arrivata anche da alcuni cittadini, nei giorni in cui il sindaco Stefano Lo Russo arriva al traguardo dei primi 100 giorni dal suo insediamento.

Transenne e area ripulita

Da stamattina, però, come testimoniano le ultime foto che accompagnano questo pezzo, non ci sono più clochard che stazionano di fronte al Duomo. Sotto i portici sono state messe delle transenne e l'area è stata ripulita, il Comune è intervenuto a porre rimedio alla situazione.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium