/ Eventi

Eventi | 20 maggio 2022, 10:22

Domani a Torino arriva il Giro d'Italia: collina "zona Rossa", stop alle auto e divieto di sosta

Lunga 147 chilometri, la tappa partirà da Santena e percorrerà circa 60 chilometri tra Riva, Arignano, Andezeno, Sciolze, Gassino, Sambuy, Pino, Valle Ceppi, Chieri e Pecetto prima dell'anello in città

maglia rosa in un cartello

Novità in vista per la viabilità con l'arrivo del Giro 2022

Domani giornata di passione sportiva e viaria per i residenti di Crimea, Borgo Po, Madonna del Pilone e della collina torinese. Sabato 21 maggio Torino ospita la 14° tappa del 105° Giro d'Italia.

Il percorso 

Lunga 147 chilometri, partirà da Santena e percorrerà circa 60 chilometri tra i Comuni di Riva presso Chieri, Arignano, Andezeno, Sciolze, Gassino Torinese, Sambuy, Pino Torinese, Valle Ceppi, Chieri e Pecetto Torinese prima di arrivare sulla collina torinese al Parco della Rimembranza dove inizierà un circuito ad anello che sarà percorso per ben due volte e mezza per poi arrivare al traguardo in corso Moncalieri angolo via Gioannetti, vicino alla Gran Madre. 

Stop al traffico in zona Rossa

Dalle 20 di questa sera, fino al termine della manifestazione sportiva, è quindi in vigore il divieto di sosta lungo tutto il percorso di gara e in alcune zone limitrofe. Per motivi di sicurezza, il circuito di gara ad anello (zona Rossa) non sarà attraversabile dalle 12 alle 17.30 fatta eccezione per i mezzi di soccorso ed emergenza. Stop a tutti i mezzi privati e bus in corso Lanza, piazza Crimea, corso Fiume, corso Moncalieri, corso Casale, piazza Borromini e strada comunale di Superga. 

Chiusi i ponti della Gran Madre e corso Regina

Nelle stesse ore saranno anche chiusi al traffico veicolare i ponti della Gran Madre, di corso Regina Margherita, tutti e due in entrambe le direzioni, mentre non sarà praticabile il ponte di corso Vittorio Emanuele nella sola direzione Moncalieri. Per raggiungere il centro città e la parte ovest, scendendo dalla collina, si dovrà aggirare la zona di gara (zona Rossa), utilizzando a sud il ponte Balbis (Corso Bramante) e il ponte Isabella (Corso Dante) e a nord il ponte Sassi (corso Belgio).

Luci speciali sul Municipio

Ma non solo deviazioni al traffico. Stasera e domani sera Enel proietterà sulla facciata di Palazzo Civico “Light Cycles”, installazione di luci e parole di Arthur Duff per celebrare i 60 anni dell’azienda in occasione dell’arrivo del Giro d’Italia in città. 


[Palazzo Civico illuminato con i colori del Giro d'Italia]

Inoltre, per tutta la durata del Giro, il Palazzo del Comune si accenderà di luce rosa nelle ore notturne grazie a un progetto di illuminazione artistica a cura di Enel X e alla collaborazione dell’amministrazione comunale.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium