/ Attualità

Attualità | 30 maggio 2022, 20:32

A Torino solo il 15% dei semafori è adeguato ai ciechi: entro fine 2022 interventi su 4 impianti

Il Comune ha messo 350 mila euro a bilancio: prevista anche la realizzazione di percorsi tattili

semaforo - foto d'archivio

A Torino solo il 15% dei semafori è adeguato ai ciechi: entro fine 2022 interventi su 4 impianti

A Torino appena il 15% dei semafori è adeguato alla disabilità visiva. Su 653 totali, solo 110 impianti emettono i segnali sonori che permettono a ciechi e ipovedenti di attraversare la strada in sicurezza. La maggioranza, 28, si trovano nella Circoscrizione 1 perché è qui che si concentrano i principali nodi del trasporto pubblico (stazioni ferroviarie, metropolitana, ecc.) e si ha la maggiore densità di servizi per i cittadini (uffici pubblici, sedi universitarie). 

Entro fine 2022 più semafori accessibili a tutti 

Entro fine 2022 l'amministrazione cittadina aumenterà il numero degli impianti accessibili a "tutti". Ad annunciarlo l'assessore comunale alla Mobilità Chiara Foglietta, rispondendo ad un'interpellanza presentata dalla consigliera di Fratelli d'Italia Paola Ambrogio sui fondi messi a bilancio per questo tipo di interventi. 

350 mila euro per la manutenzione straordinaria dei semafori

Per l'anno in corso sono previsti infatti 350 mila euro per la manutenzione straordinaria dei semafori. "Con tale cifra - ha spiegato Foglietta - si prevede di poter effettuare l’adeguamento alla disabilità visiva e al nuovo codice della strada di 4 impianti semaforici di media dimensione". Ora gli uffici comunali dovranno procedere con la progettazione, concordando dove installare i dispositivi acustici con il Disability Manager e le associazioni dei disabili visivi.

Sarà poi necessario integrare gli interventi, realizzando anche percorsi tattili di orientamento per i ciechi. I lavori "potranno essere avviati entro dicembre 2022".

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium