/ Politica

Politica | 29 luglio 2022, 06:10

Fratoianni a Torino apre al M5s e punge Calenda: “Campione di un nucleare senza prospettiva” [VIDEO]

Il segretario nazionale di Sinistra Italiana non chiude al centro, ma nemmeno al M5s: “Non ha senso porre veti, giusto confrontarsi sui temi”

nicola fratoianni

Fratoianni a Torino apre al M5s e punge Calenda: “Campione di un nucleare senza prospettiva”

Conflitto e dialogo, dialogo e conflitto. E’ questa la ricetta di Nicola Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra Italiana, per formare una coalizione di centro sinistra in vista delle elezioni del 25 settembre. Una colazione che potrebbe avere al suo interno sia il M5s che i partiti di centro come Italia Viva ed Azione perché il grande obiettivo è quello di “sconfiggere le destre”.

"Calenda è un campione di nuclearismo"

Nonostante posizioni in antitesi su temi ambientalisti, cavallo di battaglia di Sinistra Italiana, Fratoianni non ha chiuso la porta ad Azione e Italia Viva, riservandosi però lo spazio per pungere il leader Carlo Calenda: “Vedremo come finirà questa vicenda, la situazione è molto fluida. Intanto questo non è un problema solo nostro: Il Pd è contro il nucleare e Calenda è campione di nuclearismo privo di ogni prospettiva”.

Per Fratoianni è infatti necessario avviare una campagna elettorale che metta al centro idee e soluzioni che permettano all’Italia di abbracciare un cambiamento sia dal punto di vista sociale che ambientale: “Sono due grandi crisi che si parlano e devono viaggiare insieme”. 

"Devono cadere i veti per battere le destre"

Il vero obiettivo, secondo il segretario di Sinistra Italiana, è quindi quello di sconfiggere la destra: “Noi lo diciamo a tutti: questo tema riguarda anche il M5s, devono cadere i veti su di loro. L’alleanza deve sconfiggere la destra, anche estrema, che in questo paese ha ricette pericolose e regressive, che porterebbero il paese indietro".

 

 

Andrea Parisotto

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium