/ Attualità

Attualità | 11 agosto 2022, 16:40

Città di Ivrea nella rete per il Disarmo e la Pace

Ha ricevuto il "Certification of Membership" da parte di Mayors for Peace

Città di Ivrea nella rete per il Disarmo e la Pace

La Città di Ivrea ha recentemente ricevuto il “Certification of Membership” da parte di Mayors for Peace, accompagnato da una lettera del Sindaco di Hiroshima e Presidente Mayors for Peace, Kazumi Matsui,
Nello spirito già espresso dal Consiglio Comunale con l’approvazione dell’ordine del giorno “Appello per la ratifica del Trattato di disarmo nucleare” il 10 febbraio 2021, la Giunta comunale di Ivrea in data 6 luglio 2021 aveva, infatti, deliberato di aderire alla rete internazionale dei Sindaci per la Pace “Mayors for Peace.

Il Sindaco di Ivrea ha risposto al Presidente di Mayors for Peace convenendo sulla necessità di politiche della pace in un momento di grande difficoltà per il mondo e sulla necessità di mettere in atto tutte le azioni possibili per fare in modo che cessino le guerre.

Lo scopo di "Sindaci per la Pace" è quello di contribuire al raggiungimento di una pace mondiale duratura, sensibilizzando i cittadini del mondo al tema della necessità dell'abolizione totale delle armi nucleari, tramite una stretta solidarietà tra le città associate, e cercando di risolvere problemi cruciali per il genere umano, come la fame e la povertà, il dramma dei rifugiati, le violazioni dei diritti umani e il degrado ambientale.

Anche quest’anno, come tutti gli anni, il Sindaco di Hiroshima e Presidente di Mayors for Peace, il 6 di agosto, anniversario dello scoppio delle bombe atomiche di Hiroshima e Nagasaki, ha inviato la sua dichiarazione di pace a tutte le 8.161 (al 1 maggio 2022) città che aderiscono alla rete, con la richiesta di diffondere il più possibile il messaggio per un mondo libero dalle armi nucleari, degli “Hibakusha”, coloro che sono sopravvissuti alla bomba atomica, perché nessuno “altro dovrebbe soffrire come lo abbiamo fatto noi” e perché si raggiunga il consenso della comunità e che la società civile si unisca e collabori nella predisposizione di condizioni migliori per i leader mondiali per l’abolizione delle armi nucleari.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium