/ Eventi

Eventi | 22 settembre 2022, 12:36

Il mondo del cibo si incontra al Parco Dora, al via Terra Madre Salone del Gusto. Petrini: "Parola d'ordine rigenerazione"

Il Presidente Cirio lancia un appello all'Oms: "Il vino non è alcol"

Il mondo del cibo si incontra al Parco Dora, al via Terra Madre Salone del Gusto. Petrini: "Parola d'ordine rigenerazione"

Al via Terra Madre Salone del Gusto, che fino al 26 settembre fa incontrare il mondo del cibo buono, pulito e giusto a Torino. Una 14° edizione segnata da una novità: per la prima volta la manifestazione si svolge sotto le architetture ex industriali di Parco Dora

Oltre tremila contadini

E sono migliaia i visitatori che questa mattina si sono messi in coda in corso Umbria e Mortara per conoscere chi produce il cibo, oltre tremila contadini e allevatori, popoli indigeni e cuochi, migranti e giovani attivisti da 150 Paesi. Insieme a loro 700 espositori del Mercato intorno al claim #RegenerAction: una rigenerazione che parte dal cibo affinché questo diventi motore della transizione ecologica necessaria al profondo rinnovamento del pensiero e della società, unica via per affrontare le crisi in atto.

Petrini: "Parola d'ordine rigenerazione"

"Questo appuntamento - ha detto il Presidente di Slow Food Carlin Petrini - in questo momento storico è centrale per capire, comprendere e prendere decisioni rispetto ad un sistema alimentare globale, che è il principale responsabile di questo sconquasso ambientale". "Rigenerazione - ha aggiunto - sarà la parola d'ordine: bisogna cambiare. Il cambiamento climatico sta diventando irreversibile: bisogna intervenire urgentemente nei nostri comportamenti individuali".

Appello di Cirio all'Oms:"Vino non è alcol"

E il Presidente della Regione Alberto Cirio ha voluto lanciare un appello all'Organizzazione Mondiale della Sanità "affinché non si crei uguaglianza vino-alcol e vino-sigarette: sarebbe un errore anche di cultura”. “Ci pare che l’Oms non abbia ben inteso la differenza tra alcol e vino - ha spiegato - L’ultima relazione fatta in tema di alcol strategy prevede incentivi agli Stati che riducono consumo al vino del 10%. Perché loro lo chiamo vino, non alcol. E crediamo sia un grande errore di conoscenza perché il vino non è alcol”. Per Cirio "vino è cultura, tradizione e storia. Anche da Terra Madre deve partire una voce chiara in questa direzione: il vino è un alimento e, con un approccio corretto da trasmettere ai giovani, è occasione di crescita per i territori. Non è business".

Lo Russo: "Scommessa su Parco Dora"

"Quest'anno Terra Madre Salone del Gusto - ha sottolineato il sindaco Stefano Lo Russo - ha un duplice significato: in primis è l'edizione della ripartenza post Covid. La scelta poi di averla localizzata dentro Parco Dora è una scommessa che come Città abbiamo voluto fare con gli organizzatori, cioè quella di portare un grande evento dentro uno dei luoghi simbolo della rigenerazione urbana". E c'è la possibilità concrete che le arcate ex industriali del Parco Dora diventino la sede ufficiale della kermesse. "La politica - chiarisce il primo cittadino - ogni tanto deve anche un po' rischiare e provare ad immaginare percorsi diversi. Io sono ottimista, ma lo vedremo al termine dell' edizione".

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium