/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 06 dicembre 2022, 08:53

Massimo Macrì e Roberto Prosseda sulle note di Mendessohn per Polincontri

Appuntamento lunedì 12 dicembre

Massimo Macrì e Roberto Prosseda sulle note di Mendessohn per Polincontri

Tredicesimo appuntamento per la 31° stagione di Polincontri Musica quello previsto per lunedì 12 dicembre 2022 alle ore 18 che vede il felice ritorno sul palco del Politecnico di due artisti di caratura internazionale: Massimo Macrì al violoncello e Roberto Prosseda al pianoforte.
Tutto dedicato a Mendelssohn il programma come si evince dal titolo del pomeriggio.
Del solare Mendelssohn, che tante energie dedicò alla musica da camera, ci vengono proposte le due Sonate per violoncello op. 45 (1838) ed op. 58 (1843). Due pagine  di grande valore: la prima, in tre soli movimenti, contrassegnata da limpidità, naturalezza e charme, rappresenta il felice riverbero di una stagione serena. Non meno fascinosa la Sonata op. 58 dal giubilante Allegro iniziale; al suo interno un Adagio di inusitata intensità e, per contro, un finale dai tratti mercuriali, danzante e leggiadro: e pare il ritratto di Mendelssohn stesso.
In programma anche la Romanza senza parole op. 109 dal lirismo soave, improntata allo spirito aforistico tipicamente romantico del pezzo estemporaneo.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium