/ Moncalieri

Moncalieri | 09 dicembre 2022, 11:00

Con “Re-Attori al Lavoro” il Comune di Moncalieri aiuta i disoccupati a migliorare la loro formazione

Al progetto contribuisce anche Teatranza Artedrama, mettendo a disposizione professionisti del teatro per insegnare l'importanza della comunicazione e la capacità di saper gestire l'improvvisazione

foto d'archivio

Con “Re-Attori al Lavoro” il Comune di Moncalieri aiuta i disoccupati a migliorare la loro formazione

Una possibilità in più per reinserirsi nel mondo del lavoro avendo acquisto nuove competenze. Teatranza Artedrama, con il patrocinio e il contributo della Città di Moncalieri, dà il via al progetto gratuito “Re-Attori al Lavoro” destinato a disoccupati, anche iscritti alla L.68, residenti a Moncalieri che desiderano migliorare le proprie capacità comunicative e vogliono esplorare il mondo delle professioni al fine di aumentare le possibilità di candidatura efficace nelle aziende. 

Saper gestire comunicazione e improvvisazione

Il progetto offre una prima fase di formazione a cura di attori professionisti del settore teatrale che condurranno 3 laboratori da 2 incontri ciascuno, presso Teatranza, la sede dell'associazione Artedrama in Via Palestro 9 Moncalieri. Gli argomenti verteranno su tre aspetti fondamentali della comunicazione: la parola perché gli altri capiscano ciò che stiamo dicendo, il gesto cioè come comunichiamo con il nostro corpo, e infine, l'insieme (la parola e il gesto) per imparare a gestire l’improvvisazione anche nel difficile contesto della candidatura.

Silvia Di Crescenzo: "Migliorare le competenze"

La corretta gestione di questi tre aspetti incide moltissimo sull’efficacia della propria presentazione  durante la ricerca del lavoro – afferma Silvia Di Crescenzo, assessore alla Persona e al Lavoro - Il progetto “Re-ATTORI al lavoro” consentirà di acquisire una maggiore consapevolezza del proprio stile comunicativo, dall’uso della voce alla gestione del proprio corpo, fino alla capacità di reagire prontamente a situazioni o domande impreviste in fase di colloquio di lavoro. Talvolta anche un piccolo dettaglio fa la differenza e le tecniche teatrali di comunicazione possono fornire validi strumenti”. 

L’associazione Artedrama dal 1987 ha collaborato con moltissimi professionisti del settore teatrale, realizzando percorsi formativi, laboratori, stage, attività di improvvisazione teatrale. “Apprendere le basi della dizione, della comunicazione non verbale e dell’improvvisazione teatrale può essere utile e prezioso, oltre che ad aspiranti attori, anche a chi deve affrontare specifiche situazioni della vita quotidiana: colloqui di lavoro, esami, presentazioni in pubblico - dichiarano Maurizio Babuin e Maria Grazia Cerra della storica Associazione ArteDrama di Moncalieri – acquisire queste competenze avrà una valenza professionalizzante poiché renderà il candidato più sicuro di sé e di conseguenza più spendibile”. 

Imparare a gestire stress ed emotività

La finalità del laboratorio è quella di aiutare i beneficiari ad essere padroni della propria comunicazione verbale e non verbale, diventando più sicuri dei propri gesti, azioni e parole, utilizzando al meglio e in positivo l’emotività che ognuno di noi possiede e che, in situazioni di stress, potrebbe compromettere l’esito di un recruiting in azienda. 

Il progetto continuerà con una successiva attività di “training on the job” cioè un’esperienza osservativa in settori lavorativi specifici per analizzare e rielaborare competenze e abilità richieste dal mercato del lavoro. Sarà anche l’occasione per attivare preziosi contatti nel mondo del lavoro ampliando la propria rete di conoscenze.  Verrà sperimentata anche la tecnica dello “storytelling” che consiste nel documentare e raccontare le esperienze e i vissuti dei partecipanti. 

Uno spettacolo teatrale per concludere il progetto

Al termine del progetto, l’Associazione Artedrama offrirà la possibilità di assistere ad uno spettacolo teatrale dal titolo “Umane Risorse”, incentrato proprio sul tema della selezione. A fronte di una partecipazione dell’80% di tutte le attività previste dal progetto, i partecipanti potranno percepire un rimborso per l’impegno dimostrato. 

E’ possibile richiedere informazioni per presentare la propria candidatura presso lo sportello MoncalierInforma Lavoro telefonando al n.011642238 fino al 9 gennaio, oppure iscriversi compilando il modulo al link https://forms.office.com/e/S3EXEUPCfd

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium