/ Politica

Politica | 24 gennaio 2023, 20:00

Rivoli, il Pd attacca la giunta Tragaioli: "Assessore Filattiera sfiduciato, maggioranza spaccata e in crisi"

Il Partito Democratico auspica un immediato Consiglio comunale per discutere le ultime vicende: "La città merita di meglio"

bandiera pd

Rivoli, il Pd attacca la giunta Tragaioli: "Assessore Filattiera sfiduciato, maggioranza in crisi"

Il Pd di Rivoli parla apertamente di crisi della giunta Tragaioli. Con una lunga nota, il partito ricorda come ad "inizio dicembre, dopo la vicenda “palazzetto dello sport” ci chiedevamo se esistesse ancora una maggioranza. A distanza neanche di due mesi confermiamo che una maggioranza non c’è più: il Sindaco ne prenda atto e non si nasconda nuovamente senza proferire parola".

"La scorsa settimana il Gruppo Misto ha protocollato una mozione di sfiducia nei confronti dell’assessore Filattiera, oggi nel suo Comunicato scrive: “da oggi e per il momento (fino alla discussione della mozione di sfiducia e poi valuteremo) il nostro sarà un appoggio esterno (valutando di volta in volta le delibere che verranno sottoposte) e soprattutto ribadiamo a tempo” - viene ancora aggiunto dal Pd - Ad ulteriore conferma della rottura dell’alleanza fra le forze che sostengono la Maggioranza di Andrea Tragaioli, la commissione capigruppo di ieri sera".

"Lega e Fratelli di Italia propensi a posticipare la discussione sulla mozione di sfiducia, Gruppo Misto, Forza Italia (il partito del Sindaco) e la Lista Civica Rivoli nel cuore convinti invece della necessità di un chiarimento urgente. Posizione quest’ultima sostenuta dal nostro gruppo e dal gruppo del Movimento 5 stelle", viene fatto notare. "Il Presidente del Consiglio Valerio Calosso ha però deciso, contrariamente al parere della commissione capigruppo, di rimandare questa discussione al 13 febbraio, due ulteriori settimane in cui la Città rimarrà ferma". 

"Prova di questa stasi è il fatto che non si sa quando sarà discusso il bilancio preventivo: parte della maggioranza auspica fine febbraio, visti gli ultimi accadimenti nutriamo forti dubbi. Ulteriore prova è l’assenza di delibere da discutere in Consiglio Comunale, così come sono poche le delibere che la Giunta ha approvato da inizio anno. Cosa farà il Sindaco?", si domanda il Pd di Rivoli.

"Avrà un sussulto e arriverà ad un confronto chiarificatore con le forze che lo sostengono o tornerà in modalità “Chi lo ha visto?”. Auspichiamo che il Presidente del Consiglio torni sulla sua decisione e convochi il Consiglio Comunale (ha tempo fino a domani – mercoledì 25 gennaio) per il prossimo 30 gennaio come calendarizzato. Rivoli merita di meglio!", conclude la nota.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium