/ Attualità

Attualità | 29 marzo 2023, 09:57

Una zampa per combattere la paura del trapano: la pet therapy porta i cani sulla sedia del dentista

Il progetto "Basta una zampa" di For a Smile Onlus torna alla dental school delle Molinette di Torino con il sostegno di Elanco

cane sulla sedia del dentista

Tornano le attività di pet therapy dal dentista

Si è svolta ieri, presso l’area dedicata ai bimbi con disabilità della Dental School – dell’ospedale Molinette della Città della Salute di Torino, la prima seduta di Dog Pet Therapy del progetto nazionale “Basta Una Zampa”, ideato e promosso da For a Smile Onlus e sostenuto da Elanco, azienda leader per la salute e la cura degli amici a quattro zampe, per donare un momento di sollievo e distrazione ai bambini in cura e alle loro famiglie.

A partire da ieri e per tutto il 2023, due volte al mese, i cagnolini Lagotto romagnolo e Golden retriver del progetto “Basta Una Zampa”, accompagnati dai loro coadiutori professionisti certificati I.A.A. (interventi Assistiti con Animali) di Sorrisi a 4 Zampe, incontrano i bambini e le bambine nella sala d’attesa. Un’attività fortemente voluta dalla Dental School, a favore dei piccoli pazienti affetti da problemi psico-fisici e disabilità anche gravi, che vengono accompagnati dai cagnolini “alla poltrona” del dentista durante le sedute di odontoiatria.

Collaboratori del tutto speciali nelle sedute di Dog Therapy sono i dipendenti di Elanco, che su base volontaria possono prendere parte alle giornate per dare il proprio contributo.

Una partecipazione amica quella dei simpatici compagni a quattro zampe, che con la loro presenza e attraverso attività guidate di gioco e cura aiutano a ridurre notevolmente l’ansia durante l’attesa ai trattamenti odontoiatrici e in post seduta.

Il progetto “Basta Una Zampa” che negli anni ha già raggiunto le principali eccellenze ospedaliere pediatriche di tutta Italia, e oggi attivo in 8 ospedali a sostegno dei bambini ospedalizzati. Una conferma per la Dental School, che in passato ha già ospitato le attività di Dog Pet Therapy di For a Smile Onlus e che oggi torna ad aprire le porte dei suoi splendidi ambienti, dipinti e decorati con entusiasmo dall’ artista Carla Gallo (www.carlart.it), in modo giocoso e sensibile, mettendo il bambino e la persona al centro, valore che guida le missioni e proposte di For a Smile Onlus fin dalla sua fondazione.

Dopo questi lunghi anni di pandemia finalmente riparte il progetto basta una zampa di For a Smile Onlus presso la Dental School di Torino - dice il professor Elio Berutti, direttore della Dental School -. I nostri piccoli pazienti con problemi di disabilità ora hanno un nuovo spazio dedicato solo esclusivamente a loro. Con la presenza dei cagnolini i piccoli pazienti vengono distratti prima delle terapie. L’attesa diventa così un momento di svago e i bambini possono giocare con i cani appositamente educati nei momenti che precedono le cure odontoiatriche e chi ne ha necessità può farsi accompagnare direttamente alla poltrona e stare insieme durante le terapie. La Dog Pet Therapy si è dimostrata efficace nel ridurre lo stress sia dei pazienti che degli operatori. Un particolare ringraziamento alla Onlus For a Smile che da anni si fa carico di questa iniziativa aiutando i bambini più svantaggiati”.

Siamo molto orgogliosi di tornare alla Dental School con i nostri cagnolini”, commenta Ludovica Vanni, Presidente e Socio fondatore di For a Smile Onlus. “I benefici della Dog Therapy sono evidenti, sia per i bambini che per le loro famiglie, che grazie alle attività proposte dai coadiutori I.A.A. possono vivere momenti di leggerezza e di stacco, permettendo allo staff medico-ospedaliero di operare in una situazione di minore tensione. L’attività con i cagnolini, infatti, regala ai bambini senso di protezione in una fase dominata dall’incertezza, distoglie l’attenzione dall’ambiente ospedaliero, rafforza la complicità, aumenta la fiducia verso gli operatori sanitari, aiuta ad elaborare un linguaggio verbale e non verbale nella comunicazione e costituisce una indiscutibile valvola di sfogo nell’attesa. E sempre accade qualcosa di speciale quando un bambino incontra un amico a quattro zampe: lì For a Smile Onlus c’è”.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium