/ Attualità

Attualità | 24 maggio 2023, 16:42

No Tav condannati chiedono di fare lavori di pubblica utilità: la Procura si dice favorevole

La possibilità è prevista, in base alla Riforma Cartabia, per chi deve scontare condanne non superiori ai tre anni di reclusione

foto di archivio

No Tav condannati chiedono di fare lavori di pubblica utilità (foto di archivio)

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Accedi

Non sei ancora abbonato? Clicca qui

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium