/ Politica

Politica | 15 giugno 2023, 15:48

Lutto nazionale per Berlusconi, M5S Torino sulle barricate: "Inopportuno"

A replicare la senatrice di FdI Ambrogio: "Schiaffo alla storia dal Movimento"

I funerali di Silvio Berlusconi

I funerali di Silvio Berlusconi

A distanza di 24 ore dal funerale di Silvio Berlusconi, a Torino è polemica sulla scelta del Governo di proclamare il lutto nazionale per la morte del fondatore di Forza Italia. Il capogruppo comunale del M5S Andrea Russi ha presentato un ordine del giorno in cui invita la Sala Rossa ad esprimersi "sull'inopportunità" della decisione dell'esecutivo guidato da Giorgia Meloni. "Il lutto nazionale - commenta il pentastellato - si proclama per omaggiare figure che hanno unito il Paese, persone il cui contributo alla comunità nazionale sia universalmente riconosciuto come valore aggiunto per l'intera nazione".

Russi: "Deciso di entrare nel M5S proprio per Berlusconi" 

 "Per noi invece - prosegue - questa scelta risulta in contrasto con le vicende umane, giudiziarie e politiche che hanno segnato e caratterizzato la vita del personaggio e che lo hanno reso una figura particolarmente divisiva per la storia del nostro Paese" . Ed è stata propria la figura politica di Berlusconi a spingere Russi ad entrare nel M5S, perché il suo modo era il "più sbagliato di gestire la cosa pubblica". E non è la prima polemica che arriva dalla Sala Rossa sulla figura dell'ex Cav: la consigliera di Sinistra Ecologista Sara Diena lunedì non ha voluto partecipare al minuto di silenzio per il suo decesso. 

Ambrogio (FdI): "Schiaffo alla storia del M5S" 

A replicare al grillino è la senatrice di Fratelli d’Italia Paola Ambrogio, che definisce l'odg: "Un clamoroso e goffo schiaffo alla storia". "Che piaccia o no, - prosegue l'esponente del partito della Meloni - la figura di Berlusconi è stata al centro della vita democratica e politica degli ultimi trent’anni, uno degli uomini più influenti della storia recente d’Italia" . "Che sia il rancore a sostituire i ‘vaffa’ non mi pare un grosso passo avanti, anzi” conclude Ambrogio. 

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium