/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 06 novembre 2023, 09:51

Regio, riecco Puccini: dopo Bohème arriva "La Rondine", un'opera di sensualità, eleganza e disincanto

Il regista Rousseau la ambienta nel 1973 in omaggio al Regio di Mollino. A dirigere l'Orchestra e il Coro del Teatro è Francesco Lanzillotta. Dal 17 al 26 novembre

(Ph. Federica Cocciro)

(Ph. Federica Cocciro)

Prosegue l’omaggio che il Teatro Regio di Torino dedica a Giacomo Puccini nell’anno delle celebrazioni del Centenario (1924-2024). Dopo "Bohème", il teatro lirico cittadino ospiterà, da venerdì 17 a domenica 26 novembre, "La rondine".

Il nuovo allestimento di Pierre-Emmanuel Rousseau colloca l’azione nel 1973 in omaggio ai 50 anni del nuovo Regio progettato da Carlo Mollino. La musica brillante, ironica e disincantata di questa preziosa gemma pucciniana è affidata alle mani esperte del maestro Francesco Lanzillotta, riconosciuto interprete del repertorio novecentesco, che dirige l’Orchestra e il Coro del Teatro Regio, quest’ultimo istruito da Ulisse Trabacchin.

Nel cast, nomi straordinari e noti al grande pubblico insieme a giovani artisti per la prima volta al Regio. Nel ruolo della protagonista Magda è Olga Peretyatko, che torna a Torino dopo la partecipazione a "I puritani" nel 2015; Lisette è Valentina Farcas, soprano romeno già apprezzato nel "Falstaff" del 2017; le due voci tenorili protagoniste sono quelle di Mario Rojas (Ruggero), che debutta al Regio, e di Santiago Ballerini (Prunier), che torna dopo "L’elisir d’amore" del 2018.

"Puccini è uno dei pilastri della nostra Stagione 23/24, che presenta titoli più popolari del repertorio classico, come 'La bohème' e 'La fanciulla del West', e altri meno noti al grande pubblico come 'La rondine', 'Le villi' e 'Il trittico'", spiega il sovrintendente Mathieu Jouvin, "ma è un rischio che mi sento di prendere per offrire qualcosa di nuovo e di altissima qualità al nostro pubblico".

"La rondine" sarà in scena per sette recite dal 17 al 26 novembre; l’Anteprima Giovani, riservata agli Under 30, è in programma giovedì 16 novembre alle 20.

L’opera sarà presentata mercoledì 8 novembre al Piccolo Regio Puccini alle ore 18, nella conferenza-concerto a ingresso libero condotta da Susanna Franchi, con la partecipazione del direttore d’orchestra, del regista e con interventi musicali degli Artisti del Regio Ensemble, accompagnati al pianoforte da Carlo Caputo. 

INFO: Teatro Regio, piazza Castello 215, tel. 0118815241/242, www.teatroregio.torino.it

Daniele Angi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium