ELEZIONI REGIONALI
 / Economia e lavoro

Economia e lavoro | 18 novembre 2018, 11:36

Il Toro vanta ben 11 giocatori in Nazionale: l’elenco

Il Torino vive un momento a metà fra il contento e il rabbioso.

Il Toro vanta ben 11 giocatori in Nazionale: l’elenco

Il Torino vive un momento a metà fra il contento e il rabbioso. Nel primo caso, la felicità arriva dagli ultimi buoni risultati in campionato con le vittorie di Lecce e contro il Sassuolo ed il pareggio in casa Monza, l’arrabbiatura invece dai continui torti arbitrali cui è sottoposto il club granata, come testimoniato dal dossier illustrato in questi giorni dal presidente Urbano Cairo. Innegabili, nonché pure giganteschi, quelli che hanno portato all’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Frosinone e, appena qualche giorno fa, la doppia topica dell’arbitro Daniele Doveri che ha prima annullato un gol valido a Rodriguez, e nel finale non ha assegnato un clamoroso calcio di rigore su Lazaro.

Nonostante ciò la squadra di Ivan Juric, pur fra molti bassi e pochi alti, occupa una posizione di classifica (11^ a sole cinque lunghezze dalla zona Champions League) dalla quale potrebbe anche ambire a spiccare il volo, e questo grazie alla presenza in rosa di un bel numero di elementi che, in questa settimana di sosta per le nazionali, sono stati convocati dalle rispettive rappresentative e che potrebbero in qualche modo condizionare per un verso o per l’altro le scommesse qualificazioni europei.

Del resto, il portabandiera è il «capitano» Alessandro Buongiorno, chiamato da Luciano Spalletti a difendere i colori azzurri, ma insieme a lui ce ne sono ben altri dieci che possono diventare assolutamente protagonisti. Otto di questi, ovvero Gvidas Gineitis della Lituania, Ivan Ilic, Nemanja Radonjic e Vanja Milinkovic Savic della Serbia, Ricardo Rodriguez della Svizzera, Nikola Vlasic della Croazia, Mergim Vojvoda del Kosovo e David Zima della Repubblica Ceca, saranno tra i protagonisti attesi per le sfide che valgono Euro 2024 in Germania, ma nell’elenco figurano di buon grado anche Antonio Sanabria, convocato dal Paraguay per le gare di qualificazioni sudamericane ai prossimi mondiali, e il giovane Saba Sazonov, convocato invece dalla Georgia U21.

Un gruppetto di granata eccellente che conferma la bontà del gruppo a disposizione di Juric e dal quale il popolo torinista si attende un ulteriore salto di qualità!

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium