/ Cronaca

Cronaca | 08 febbraio 2024, 10:32

Decine di trattori bloccano Corso Moncalieri e Corso Casale. La protesta degli agricoltori arriva in centro a Torino [FOTO E VIDEO]

Si tratta di diversi operanti del settore primario che dal chierese hanno raggiunto il presidio di Sito dove da giorni si protesta contro le politiche europee in ambito agricolo. Parziali disagi alla viabilità. La manifestazione si è chiusa intorno alle ore 12

Decine di trattori bloccano Corso Moncalieri e Corso Casale

Decine di trattori bloccano Corso Moncalieri e Corso Casale

I trattori bloccano Corso Casale e Corso Moncalieri. La protesta degli agricoltori arriva in centro a Torino dove i mezzi agricoli hanno occupato per intero le tre corsie in direzione centro città all’altezza della biblioteca Geiser. 

Traffico paralizzato

Il traffico cittadino risulta al momento completamente bloccato da chi da Chieri deve raggiungere Torino Sud. I veicoli sono deviati in Corso Quintino Sella.

Bloccati due assi viari importanti della città per protestare contro le politiche europee sull'agricoltura, come accaduto nei giorni scorsi in altre parti d'Europa.

Si prevedono disagi alla viabilità. A regolare il traffico la polizia municipale.

Ripercussioni anche sulla percorrenza dei mezzi Gtt con deviazioni per le linee 13 - 53 - 56 - 61 - 70 che subiranno variazioni nei percorsi e possibili ritardi diffusi.

Sarebbero una trentina i mezzi agricoli che da Chieri si sono mossi verso la città di Torino.

LA DIRETTA DA CORSO CASALE

AGGIORNAMENTO ORE 10,40: temporaneamente bloccato il ponte della Gran Madre da un mezzo della polizia. Il corteo non entrerà quindi in piazza Vittorio Emanuele, così come non proseguirà verso il centro. Resta attivo come da giorni il presidio dei trattori allo svincolo Interporto-Sito.

AGGIORNAMENTO ORE 11,25:
il corteo non sembrerebbe essere diretto al grattacielo della Regione. Nessun incontro con le istituzioni previsto nella sede regionale. Alle ore 13 l'assessore all'Agricoltura della Regione Piemonte Marco Protopapa sarà presente al presidio allo svincolo Sito di Orbassano.

AGGIORNAMENTO ORE 11,50: come confermato dalla Questura di Torino si tratta di un gruppo di operanti nel settore primario provenienti dal chierese e diretti verso il presidio di Sito. I mezzi agricoli, scortati in testa da un mezzo della Polizia Locale, hanno attraversato Corso Casale, Corso Moncalieri e Corso Maroncelli per raggiungere gli altri militanti della protesta.

AGGIORNAMENTO ORE 12:
Manifestazione terminata. Come riporta la Gtt le linee transitanti in centro città riprendono il loro percorso regolare. Il Gruppo Torinese dei trasporti già alle ore 11 dichiarava il ripristino delle linee 13 - 53 - 56 - 61 - 70. 

AGGIORNAMENTO ORE 17: L’assessore regionale all’Agricoltura Marco Protopapa ha incontrato gli agricoltori, in presidio nel piazzale dell’Interporto Sito, in oltre 200, arrivati con i loro trattori. Ho ascoltato le istanze espresse dai portavoce degli agricoltori, tante realtà diverse che hanno bisogno di risposte da interlocutori a diversi livelli istituzionali. Quello che possiamo fare come Regione per l’agricoltura piemontese noi lo facciamo. Per ottenere dei risultati è importante restare uniti nel portare le istanze in Europa”.

Cinzia Gatti - Daniele Caponnetto

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A FEBBRAIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium