/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 08 febbraio 2024, 18:36

Partito da Nichelino il Treno della Memoria: prima tappa Cracovia. Per non dimenticare gli orrori della Shoah

L'assessore Fiodor Verzola: "Una Comunità in cammino sul sentiero della storia". Ad Auschwitz ci sarà poi la visita del campo di concentramento

Partito da Nichelino il Treno della Memoria: prima tappa Cracovia

Partito da Nichelino il Treno della Memoria: prima tappa Cracovia

E' diventato ormai un appuntamento classico, che attira ogni anno decine di ragazzi e giovani curiosi di sapere. Per non dimenticare gli orrori della Shoah, della follia omicida messa in atto dal nazismo durante la Seconda Guerra Mondiale. Il Treno della Memoria è partito da Nichelino ed ha raggiunto oggi, giovedì 8 febbraio, Cracovia, prima tappa del suo lungo viaggio. con prima tappa Cracovia.

Da Cracovia ad  Auschwitz

"Una Comunità viaggiante in cammino sul sentiero della storia", ha detto l'assessore Fiodor Verzola, anima di questa iniziativa che intende mantenere vivo il ricordo di uno dei momenti più bui della storia dell'umanità.

Il viaggio proseguirà nei prossimi giorni per arrivare fino ad Auschwitz, dove ci sarà la visita al campo di concentramento. Un momento particolarmente toccante e doloroso, per un'esperienza che riporterà indietro i partecipanti con consapevolezze nuove e ricordi che si porteranno dietro per tutta la vita.  

Massimo De Marzi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium