/ Cronaca

Cronaca | 30 marzo 2024, 07:50

Rapina la farmacia ma il titolare reagisce: malvivente in manette a Collegno

Il 56enne ha finto di avere un'arma per impossessarsi dell’incasso

carabinieri

Il 56enne ha finto di avere un'arma per impossessarsi dell’incasso

È accaduto ieri a Collegno: un cinquantaseienne del posto, vecchia conoscenza delle forze di polizia, è entrato in farmacia incappucciato per impossessarsi dell’incasso. Il malvivente ha simulato il possesso di un’arma per impaurire il farmacista che, però, non si è perso d’animo ed ha opposto resistenza.

Incasso da 300 euro

Dopo una breve colluttazione, il malvivente si è comunque impossessato del denaro contante della cassa, ammontante a poco più di 300 euro. L'uomo ha tentato la fuga ma non abbastanza velocemente: fuori dall’esercizio commerciale ha trovato una pattuglia della Stazione Carabinieri di Collegno che, su indicazione del 112, si era precipitata sul posto.

56enne in manette

Il 56enne è stato arrestato con l'accusa di  “rapina aggravata” e per lui si sono aperte le porte del carcere. La refurtiva è stata riconsegnata al farmacista

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A APRILE?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium