ELEZIONI REGIONALI
 / Politica

Politica | 15 maggio 2024, 10:35

La Circoscrizione 6 ricorda Angelo Martino. La richiesta del presidente Lomanto: "Dedichiamogli una piazzetta"

Scomparso lo scorso 8 maggio a 82 anni, in Barriera rappresentava un punto di riferimento contro criminalità e degrado

La Circoscrizione 6 ricorda Angelo Martino. La richiesta del presidente Lomanto: "Dedichiamogli una piazzetta"

La Circoscrizione 6 ricorda Angelo Martino. La richiesta del presidente Lomanto: "Dedichiamogli una piazzetta"

Lo scorso 8 maggio Barriera di Milano piangeva la scomparsa di Angelo Martino, punto di riferimento per molti residenti del quartiere ma anche esempio di civismo grazie alle battaglie che portava avanti contro droga, spaccio e criminalità. Ora la Circoscrizione 6 chiede di omaggiarne la memoria: "Visto l'importante ruolo rivestito dal signor Martino, molti cittadini e soprattutto i famigliari, mi chiedono di intolargli una piazzetta", spiega il presidente della 6 Valerio Lomanto.

La proposta di intitolargli una piazza

"Ho fatto la richiesta, tramite una lettera, agli uffici competenti della toponomastica della città - aggiunge Lomanto - purtroppo, difficilmente la Prefettura deroga questa possibilità senza aver superato il vincolo dei dieci anni." Per legge, infatti, bisognerebbe attendere dieci anni dalla scomparsa, per poter poi presentare una lettera ufficiale agli enti competenti. 

L'area di corso Vercelli al civico 124

Nonostante questo ostacolo burocratico non tutto sembra essere perduto, esiste una piazzetta in Barriera che non richiederebbe una modifica della toponomastica e che forse potrebbe superare il vincolo del decennio di attesa: "Vorrei proporre una piazzetta, al momento senza nome, che si trova in corso Vercelli, al civico 124, angolo via Desana", sottolinea il presidente della 6. 

Un luogo che evoca e rappresenta al meglio le battaglie intraprese dal signor Martino sul territorio. In passato, con l'aiuto di altri comitati di quartiere, aveva chiesto alle istituzioni di riqualificare la piazzetta per ridarla alla cittadinanza, ma soprattutto perché rappresentava un polmone verde in mezzo a tanto cemento.

Marco D’Agostino

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium