/ Attualità

Attualità | 20 maggio 2024, 14:14

Grugliasco, la generosità di 'nonno Agostino' rimette a posto la panchina rotta al parco San Sebastiano

Agostino Crociani risorsa aggiuntiva del Comune, che si occupa di tenere in ordine verde, aiuole, fiori, alberi da frutto, oltre a rimediare ai danni fatti da alcuni vandali

Agostino Crociani al lavoro per rimettere a posto la panchina rotta dai vandali

Agostino Crociani al lavoro per rimettere a posto la panchina rotta dai vandali

Non è la prima volta che il cittadino e socio dell'associazione Città Futura del parco San Sebastiano di via Scoffone, Agostino Crociani, si impegna per il territorio di Grugliasco e per la borgata dove vive. Una dedizione nata diversi decenni fa, da quando si è istituito il parco si può dire con una convenzione ad hoc che affida all'associazione la piccola manutenzione. Ordinaria manutenzione dovuta al tempo, arredi urbani usurati, piante e fiori. A tutto questo ci pensa Agostino, 80 anni in pensione e residente in via Scoffone.  

Una risorsa per il Comune. È sempre lui che tiene in ordine il parco, aiuole, fiori, alberi da frutto, recinzioni e ultima la panchina rotta da alcuni vandali. Lui è un uomo che non si tira indietro. E nonostante la convenzione, se vede qualche arredo rotto o da riparare, lo fa con grande entusiasmo e passione per il “suo parco”.  

Da volontario, con le sue doti di praticità manuale e di ingegno tiene in ordine il parco e in particolare l'area attorno alla casetta, sede dell'associazione Città Futuro, all'interno del parco San Sebastiano.

comunicato stampa

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium