/ Politica

Politica | 29 maggio 2024, 17:23

"All Eyes on Rafah". Il consigliere del Pd Ahmed espone bandiera della Palestina dal Comune

Seguito l'esempio di Bologna. Il collega Catanzaro replica esponendo il vessillo di Israele

Il consigliere comunale Abdullai Ahmed con la bandiera della Palestina

Il consigliere comunale Abdullai Ahmed con la bandiera della Palestina

Occhi puntati su Rafah, cioè appunto All Eyes on Rafah. Nelle ultime ore moltissimi italiani hanno postato sul proprio profilo social ed Instagram questa immagine, che ritrae dall’alto quella che sembra una sconfinata tendopoli. Una figura che ha iniziato a circolare tantissimo dopo i bombardamenti di Israele che avrebbero provocato 45 vittime fra gli sfollati palestinesi di Rafah.

Il consigliere del Pd espone la bandiera della Palestina

Un modo per tenere alta l'attenzione su quello che sta accadendo nella Striscia di Gaza. Alla campagna ha aderito anche il consigliere comunale del PD Abdullahi Ahmed che questo pomeriggio, a titolo personale, ha esposto la bandiera della Palestina e l'immagine "All Eyes on Rafah" dalla finestra del suo ufficio nel Comune di Torino, dal lato di via Garibaldi.

L'esponente dem ha deciso così di seguire l'esempio del Comune di Bologna.

 

"Voglio mostrare solidarietà al popolo palestinese - spiega l'esponente dem - soprattutto i civili, che è vittima di massacri da mesi". Un'azione fatta anche "per chiedere ad Israele di fermarsi: lo faccio da consigliere comunale di Torino ed essere umano".

La replica del collega Catanzaro

A replicare al gesto il collega Angelo Catanzaro, che ha deciso di esporre la bandiera di Israele dalla finestra del suo ufficio di Palazzo Civico. "Il Comune di Torino - spiega l'esponente del Pd - è la casa di tutti. Io Non dimentico il sette ottobre, non dimentico che è stata Hamas a iniziare questa guerra, e non dimentico che Hamas è anche nemico dei palestinesi". 

"Due popoli due stati" conclude Catanzaro.

Cinzia Gatti

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium