/ Cronaca

Cronaca | 13 giugno 2024, 12:40

Eredità Agnelli, Margherita chiede conto a Fca e Stellantis su scomparsa quadri

I dipinti al centro della contesa sull'eredità di famiglia

Eredità Agnelli, Margherita chiede conto a Fca e Stellantis su scomparsa quadri

Eredità Agnelli, Margherita chiede conto a Fca e Stellantis su scomparsa quadri

Margherita Agnelli chiede conto dei quadri, al centro dell'eredità di famiglia, su cui ora indaga la procura di Torino. In una missiva firmata dall'avvocato Dario Trevisan si fa presente che Margherita Agnelli "ha denunciato alle competenti autorità giudiziarie italiane la sparizione di alcune delle opere d'arte di sua proprietà" - tra gli autori ci sarebbero Claude Monet e Giorgio de Chirico - e di aver appreso che sarebbero stato trovati al Lingotto, in un piano interrato.

"Riservandoci di adottare le misure che riterremo opportune" nei confronti di Fca partecipazioni e dei suoi organi e della sua controllante Stellantis Europe spa e della capogruppo Stellantis N.V. "chiediamo sin da ora di fornire documentazione relativa al titolo in base al quale Fca Partecipazioni detenga opere d'arte e beni di terzi, compresi gli originali di alcune di quelle di proprietà di Margherita Agnelli in de Pahlen oggetto di sparizione" si legge nella lettera.

"Restiamo in attesa di una tempestiva risposta che chiederemmo sia inoltrata in copia anche all'Autoriteit Financiële Markt, per quanto di sua competenza" si legge nella richiesta dell'avvocato Trevisan.

redazione

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium