/ torinoggi.it

Che tempo fa

Cerca nel web

torinoggi.it | giovedì 13 dicembre 2018, 09:26

Da 5 mesi senza stipendio, lavoratori Tundo in protesta sotto il Comune: "Vogliamo incontrare Appendino"

"Continuano a posticipare il pagamento. A dicembre ancora sollecitiamo la busta paga di agosto"

Da 5 mesi senza stipendio, lavoratori Tundo in protesta sotto il Comune: "Vogliamo incontrare Appendino"

Dipendenti di Tundo in presidio questa mattina davanti al Comune di Torino "e non ce ne andremo fino a quando non avremo parlato con la sindaca Chiara Appendino".

Volti tesi e stanchi questa mattina in piazza Palazzo di Città degli autisti e accompagnatori che svolgono il servizio di trasporto alunni disabili per conto della Città. Da cinque mesi minimo, in alcuni casi anche di più, non ricevono lo stipendio. Esasperati oggi hanno deciso di stoppare i pullman e riunirsi davanti al Comune finché non avranno risposte. 

"L'Amministrazione - spiegano - da mesi si rimpalla le responsabilità con Tundo. Dicono che per pagarci, come prevede l'articolo 30, dovrebbero avere le buste paga da Tundo, che però non le consegna." "Il risultato - aggiungono - è che continuano a posticipare il pagamento e quindi noi da 5 mesi siamo senza stipendio e senza tredicesima".

I dipendenti puntano poi il dito contro l'assessore all'istruzione Federica Patti, che in consiglio comunale dice: "Noi non abbiamo mai smesso di pagare i dipendenti, l'articolo 30 non è mai stato sospeso, ma è solo una giustificazione." "A dicembre siamo a sollecitare la busta paga di agosto: la situazione è irreale", concludono. 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore