/ Eventi

Eventi | 08 ottobre 2019, 13:37

Torino Fringe Festival cresce ancora, nel 2020 durerà tre settimane

Sei i bandi in partenza, il primo dedicato a compagnie e artisti

Torino Fringe Festival cresce ancora, nel 2020 durerà tre settimane

Il Torino Fringe Festival crescerà ancora. Sulle orme dei più famosi festival di Edimburgo e Avignone, infatti, l’edizione 2020 durerà ben tre settimane.

«La prima sarà dedicata alle altre arti che non sono collaterali al teatro ma ormai rappresentano una delle anime del festival» annuncia la presidente dell’Associazione Torino Fringe Festival Aps Cecilia Bozzolini che è anche una dei sette direttori artistici della rassegna insieme a Lia Tomatis, Pierpaolo Congiu, Michele Guaraldo, Luciano Faia, Valentina Volpatto, Costanza Frola.

Il via all’edizione 2020 sarà l’11 maggio. Dal 21 al 31 maggio ci sarà poi il consueto cartellone teatrale: in questo 2019 il festival, con i suoi 230 appuntamenti, era andato in scena dal 9 al 19 maggio.

Il bando di selezione degli spettacoli è già stato aperto e artisti e compagnie nazionali e internazionali si possono candidare fino al 3 novembre prossimo.
Subito dopo saranno lanciati altri bandi, creati proprio nell’ottica di far crescere e sviluppare il festival torinese. Dal 5 novembre al 5 dicembre 2019 si raccoglieranno le proposte per progetti non teatrali, ovvero concerti, performance innovative, momenti dedicati al cinema, oltre a idee site specific, ovvero iniziative uniche pensate e sviluppate per determinati spazi di Torino, che siano musei, piazze, mercati.

E poi partirà il bando di candidatura per la partecipazione alla formazione e professionalizzazione di compagnie teatrali piemontesi che gestiranno gli spazi di esibizione del festival (si potrà partecipare dal 15 novembre al 20 dicembre 2019). «L’idea è quella di consolidarci anche nella formazione e formare con un programma specifico le compagnie che ospitano gli spettacoli del festival a Torino».

Poi toccherà ai torinesi. Chiunque può offrire, infatti, un posto letto nella propria abitazione ad uno o più artisti che si esibiranno durante il Torino Fringe Festival 2020. Ci si propone dal 15 dicembre 2019 al 30 gennaio 2020, mentre dal 15 febbraio  al 31 marzo 2020 ci si può candidare come volontari. Tutte le informazioni sulle varie “chiamate” sul sito del festival, www.tofringe.it.

Fringe, infine, prevede anche una finestra per i ragazzi. Cerca, per questo, compagnie teatrali professionali del territorio nazionale che propongano un progetto per il pubblico in fascia d’età 14-19 anni: la open call di “Casa con vista fringe” è dal 29 novembre al 30 dicembre 2019.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium