/ Cronaca

Cronaca | 10 novembre 2019, 15:00

Baby calciatore si accascia prima della partita: paura a Rivarolo

Il piccolo, di soli 8 anni, è stato portato in ospedale a Ciriè con l'elicottero

Baby calciatore si accascia prima della partita: paura a Rivarolo

Stava per scendere in campo insieme ai suoi compagni di squadra, era tutto pronto. Ma a un certo punto chi era vicino a lui ha capito che qualcosa non andava. Un bimbo di 8 anni, baby calciatore di una società della provincia di Torino, ha accusato un malore nella mattinata di oggi.

Secondo le prime ricostruzioni dei soccorritori, si sarebbe trattato di una crisi respiratoria. Un malore tale da far accasciare il piccolo in mezzo alla paura generale.

I sanitari arrivati sul posto lo hanno portato all'ospedale di Ciriè utilizzando l'elicottero. Ora le condizioni del piccolo sarebbero in miglioramento. La speranza di tutti è che presto possa tornare a casa.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium