/ Cronaca

Cronaca | 12 gennaio 2020, 12:31

Tenta di rapinare una donna, poi fugge: la pattuglia della municipale lo insegue e lo arresta

In manette è finito un pleripregiudicato tossicodipendente di 36 anni. L'episodio è avvenuto ieri nel tardo pomeriggio in via Bazzi

Tenta di rapinare una donna, poi fugge: la pattuglia della municipale lo insegue e lo arresta

Un uomo di 36 anni, pluripregiudicato, è stato arrestato ieri pomeriggio da una pattuglia della polizia municipale di Torino, subito dopo un tentativo di rapina.

I vigili stavano transitando intorno alle 17.45 in corso XI Febbraio quando, all'angolo con via Bazzi, hanno notato una donna seduta sul cordolo del marciapiede, attorniata da un paio di persone. Gli agenti si sono allora fermati e hanno scoperto, dal suo concitato racconto, che la donna, una 62enne italiana, pochi istanti aveva subito una tentata rapina da parte di un uomo che poi era fuggito verso lungo Dora.

Gli agenti si sono messi subito all'inseguimento del rapinatore, riuscendo a raggiungerlo e bloccavarlo, anche grazie a una seconda pattuglia arrivata in supporto, in lungo Dora Savona.

G.M. (queste le iniziali del rapinatore), italiano di 36 anni, tossicodipendente, pluripregiudicato, è stato prima accompagnato al Comando di via Bologna 74, poi al Pronto Soccorso dell'Ospedale San Giovanni Bosco per overdose e, infine, tradotto alla Casa Circondariale Lorusso e Cutugno.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium