/ Eventi

Eventi | 28 gennaio 2020, 07:46

“Playing around the word”: a Moncalieri un viaggio nella musica per chi ha bisogno organizzato dai Lions

Appuntamento il 31 gennaio alle 20.30 alle Fonderie Limone

“Playing around the word”: a Moncalieri un viaggio nella musica per chi ha bisogno organizzato dai Lions

Venerdì  31 gennaio, alle ore 20:30, si terrà presso la sala grande delle Fonderie Limone di Moncalieri, gestite dal Teatro Stabile di Torino, una grande serata di musica per raccogliere fondi a favore della Fondazione Lions International-LCIF che da oltre 50 anni sostiene i progetti umanitari dei Lions di tutto il mondo e inoltre permette loro di erogare immediatamente aiuti a sostegno di popolazioni colpite da calamità naturali. L’iniziativa, intitolata “Playing around the word - Un viaggio nella musica per chi ha bisogno”, vedrà protagonisti cento musicisti di quattro formazioni di Castellamonte. Come a bordo di un magico trenino si partirà alla scoperta in primo luogo delle terre africane in compagnia dei piccolissimi bambini dell’Armonica Mente Insieme ONLUS diretti da Alessandra Berardi. L’Associazione, presieduta da Chiara Pollino, promuove la diffusione delle artiterapie quali strumenti di inclusione per bambini speciali tramite attività propedeutiche che possono condurre fino allo studio di uno strumento musicale o di un percorso di musical. Nelle fila della formazione della Onlus sono inseriti diversi bambini che hanno seguito un primo percorso arteterapico individuale per poi essere inseriti nel contesto di gruppo. Tutti i gruppi propedeutici sono altamente inclusivi tanto che l'intera attività dell'associazione è patrocinata dall'ASL To 4 e il progetto “Armonicamente autismo” è tra i più richiesti dalle istituzioni scolastiche canavesane per la sua unicità. Sullo sfondo del palco nel frattempo verranno proiettate le immagini dei più significativi interventi della Fondazione Lions in vari continenti e nel nostro Paese (progetti scolastici in Africa, raccolta occhiali usati, realizzazione dell’area di riabilitazione oncologica dell’ospedale di Biella insieme alla sezione locale della LILT, interventi di ricostruzione in occasione dell’alluvione a Pollein, in Val d’Aosta, e del terremoto in centro Italia). Sui vagoncini incantati saliranno quindi tre formazioni dell’Associazione Filarmonica Castellamonte – Scuola di Musica “Francesco Romana”, presieduta da Giacomo Spiller. Simone Prozzo dirigerà la Junior Band AFC, una banda giovanile costituita nel 2015, e Dino Domatti la Banda Musicale di Castellamonte, nata nel lontano 1822. Emanuele Fontan condurrà infine la Strange Band AFC, una big band costituita nel 2007, che porterà tutti in America, là dove nacquero il jazz, il blues e lo swing. Il progetto di questa serata è stato studiato e condiviso da otto Lions Club e fortemente voluto da Onorina Casalegno, coordinatrice territoriale delle iniziative per la Fondazione Lions. Ha ottenuto il patrocinio dell’ARBAGA Piemontese e delle Città di Moncalieri e di Castellamonte. Il biglietto di ingresso ha un costo di 10 Euro che verranno interamente donati alla Fondazione Lions International-LCIF.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium