/ Eventi

Eventi | 06 ottobre 2017, 18:50

Il Museo Nazionale del Cinema collabora con la XXIV edizione di INCANTI

Presentando un omaggio al grande artista ceco Jiri Trnka, autore di "Sogno di una notte d'estate", proiettato domenica 8 ottobre al Massimo, in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo del Cinema

Il Museo Nazionale del Cinema collabora con la XXIV edizione di INCANTI

Il Museo Nazionale del Cinema collabora con la XXIV edizione di INCANTI presentando un omaggio al grande artista ceco Jiri Trnka.

Si rinnova anche quest'anno la felice collaborazione del Museo Nazionale del Cinema con Incanti - Festival Internazionale di Teatro di Figura, giunto quest’anno alla XXIV edizione.

L’omaggio di quest’anno è dedicato al grande artista ceco Jiri Trnka che è stato burattinaio, illustratore e cineasta. Famoso illustratore di libri per bambini, è noto anche come autore e regista di film di animazione che utilizzano la tecnica dello stop-motion, attività iniziata nel 1946. Nel 1968 ha ricevuto il premio Hans Christian Andersen per la sua carriera internazionale e il contributo dato alla letteratura per l'infanzia.

Durante la serata sarà proiettato il suo capolavoro in stop-motion Sogno di una notte d'estate, dove il Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare viene raccontato dalla voce fuori campo di Richard Burton. Non un film di marionette o di fantocci, ma un ricco mondo di sculture animate, costruite con una sperimentale plastica flessibile, che si muove in scenografie molto curate e ispirate dal barocco cèco, con una fotografia elaborata e suggestivi fotomontaggi. L'adattamento da Shakespeare è fatto con una certa libertà tant’è che uno dei personaggi principali, Botton, è diventato un contadino cèco.

Il programma sarà introdotto e commentato da Eugenia Gaglianone e Andrea Pagliardi. L’omaggio è realizzato in collaborazione con ASIFA Italia. Ingresso 6/4 euro. L'appuntamento è domenica 8 ottobre, alle ore 20.30, in Sala 3 al Massimo, in occasione della Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo Nazionale del Cinema.

Ogni edizione di F@Mu è incentrata su un filo conduttore diverso. Per questa quinta edizione, il tema è LA CULTURA ABBATTE I MURI, tema da sempre caro al Museo Nazionale del Cinema che ha fatto dei valori fondamentali dell’integrazione, accoglienza, fratellanza e condivisione, una delle sue principali missioni.

Per l’occasione il Museo propone SENTI CHI PARLA… ADESSO! Un’attività legata alla grande mostra Bestiale! Animal Film Stars in Mole fino all’8 gennaio 2017. Un laboratorio di doppiaggio rivolto alle famiglie e bambini dai sei anni in su che potranno, con l’ausilio degli esperti del museo, sperimentarne la tecnica e divertirsi prestando la loro voce ai celebri animali parlanti del cinema.

Il laboratorio, del costo di 6.00 euro più ingresso ridotto al Museo, avrà la durata di due ore circa. Per partecipare prenotazione obbligatoria attraverso la compilazione della scheda di prenotazione scaricabile dal sito www.museocinema.it (questo modulo) e da inviare a prenotazioni@museocinema.it.

Per informazioni chiamare allo 011-8138564/65

c.s.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium