/ S. Rita / Mirafiori

S. Rita / Mirafiori | 12 ottobre 2017, 09:30

Metti un venerdì 13 al Cpg: con Mirafiori Cult si riapre la stagione in musica

Domani sera dalle 20.30 appuntamento in strada delle Cacce 36 per la presentazione dei corsi del centro. A seguire, live di Smash Up e Julie and the Cloud.

Metti un venerdì 13 al Cpg: con Mirafiori Cult si riapre la stagione in musica

Succede di venerdì 13, ma non siate superstiziosi. Con Mirafiori Cult il nuovo anno del Cpg inizia nel segno degli scongiuri e della buona musica, in vista di una stagione di eventi pensati per divertire i giovani: quelli del quartiere, soprattutto, ma non solo. È propro in queste occasioni che un palco e uno staff fresco e preparato riescono ad attirare anche una buona parte di pubblico fuori dai confini territoriali, spalancando le porte di Mirafiori sud alla città.

Il Cpg è uno spazio aggregativo ormai storico, nato nel 2004 dopo lunghe e incessanti richieste da parte dell'associazione Il Laboratorio e della Cooperativa Mirafiori per poter gestire un luogo fatto su misura per i ragazzi. Ha collezionato nel corso del tempo un fitto archivio di iniziative culturali che spaziano dalla musica al teatro, e porta avanti, ogni anno, diversi laboratori e corsi di varie discipline.

Lo staff è un instancabile vortice di idee, con la voglia di mettersi in gioco e fare qualcosa di veramente concreto per rendere più vivibile un contesto sociale non sempre facile. Attraverso l'intrattanimento, lo svago pomeridiano e serale e gli incontri formativi, chiunque può vedere nel Cpg un punto di riferimento, una bussola per non rischiare di perdere la rotta. L'intento, infatti, è di rendere i giovani frequentatori del centro sempre più protagonisti della sua progettualità, coinvolgendoli nell'organizzazione. La cosa certa, al momento, è che servirebbero più finanziamenti: il Cpg riceve parte dei contributi dalla Fondazione Mirafiori e dal Progetto Giovani del Comune di Torino, ma, per il resto, si autosostiene.

Comunque si va avanti, pensando anche alle nuove collaborazione e alle attività in divenire, come l'apertura della nuova sede della webradio Deejayfox di cui abbiamo parlato in un precedente articolo.

Ma cosa succederà domani sera?

L'appuntamento è in strada delle Cacce 36 alle 20.30 per una presentazione dei corsi già attivi o in partenza al Cpg: un'occasione per conoscere da vicino quanto hanno da offrire le lezioni di recitazione, danza irlandese, capoeira, burlesque, e tante altre attività fuori dall'ordinario, ma che sanno dare pieno risalto alle capacità individuali di esprimere se stessi.

Seguirà poi la serata musicale, con due ospiti perfetti per un grande opening. Da una parte l'adrenalina eplosiva degli Smash Up, una party band nata l'anno scorso e che sta già facendo impazzire il pubblico grazie a un irresistibile mix tra grandi successi del passato - dal rock'n'roll alla dance - fino alle hit di oggi. Dall'altra, Julie and the Cloud, progetto di Giulia, cantante e polistrumentista, che ha voluto condensare nel concetto di “mutabilità delle cose” la sua idea di musica, un po' acustica un po' elettronica, con influenze r'n'b e soul, capace di creare un'atmosfera descrivibile per lo più con i sensi, ben poco con le parole.

Ad accogliere tutti i partecipanti della serata, i ragazzi che tengono in piedi il Cpg con grande energia e spirito collaborativo: Lorenzo Siviero, Andrea Pascale, Lorenzo Bulgarini e Davide Di Gregorio.

Che la grande stagione di Mirafiori Cult abbia inizio!

Manuela Marascio

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium