ELEZIONI REGIONALI
 / Eventi

Eventi | 16 marzo 2019, 10:58

“Blockhaus”, video-installazione degli Effter a Borgo Campidoglio

L'atelier Punto G di Giuliana Milia ospiterà questa sera l'opera della band industrial/noise ambientata nel Vallo atlantico, il sistema di fortificazioni della Germania nazista lungo i confini europei

“Blockhaus”, video-installazione degli Effter a Borgo Campidoglio

Appuntamento più unico che raro, questa sera alle 20.30, all'atelier Punto G di Giuliana Milia in Borgo Campidoglio: i locali di Via Musinè angolo Via Fiano ospiteranno, infatti, la video-installazione “Blockhaus” curata dal gruppo musicale industrial/noise Effter; si tratta della terza tappa torinese dell'opera, che successivamente verrà proposta in Germania.

“Blockhaus” è ambientata nel cosiddetto Vallo atlantico, il vasto sistema di fortificazioni difensive costruito dalla Germania nazista tra il 1940 e il 1944 lungo la costa atlantica e lungo i confini con i paesi scandinavi, e prende il nome dai bunker attualmente in rovina. Gli Effter si sono recati sul posto per raccogliere suoni, immagini e anima di ciò che resta di quello squarcio di crudeltà ed efferatezza che ha sfregiò in modo indelebile l'Europa del '900.

Marco Berton

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

WhatsApp Segui il canale di TorinOggi.it su WhatsApp ISCRIVITI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium