/ Attualità

Attualità | 08 giugno 2019, 19:00

Baby Pit Stop a Nichelino: da domani un nuovo spazio nella Biblioteca Arpino

L’inaugurazione in occasione della Festa dei nati 2018 grazie al contributo dell’Unicef

Baby Pit Stop a Nichelino: da domani un nuovo spazio nella Biblioteca Arpino

Domani, domenica 9 giugno, alle ore 10,30, con la “Festa dei nati 2018”, la biblioteca Giovanni Arpino di Nichelino inaugurerà un nuovo spazio dedicato alle neo-mamme.

In collaborazione con l'Unicef, infatti, verrà presentato il “Baby Pit Stop”, alla presenza dell'Assessore alla cultura, Diego Sarno, del Sindaco Giampiero Tolardo e della direttrice della biblioteca Loredana Pilati. Il “Baby Pit Stop” sarà ospitato all'interno della “Sala Bambini”: una sosta sicura per allattare, un angolo accogliente e rilassante dove ogni mamma potrà accomodarsi per accudire il proprio piccolo, mettendo a disposizione anche un fasciatoio.

Il pretesto sarà la “Festa dei Nati 2018”: il momento in cui l'Amministrazione festeggia i nati dell'anno precedente insieme alle famiglie donando un libro per promuovere il progetto “Nati per Leggere”, che dal 2001 mette al centro della propria azione la lettura ad alta voce al bambino come strumento di attenzione allo sviluppo cognitivo e emotivo del piccolo.

Negli anni sono stati promossi sul territorio diversi punti “Nati per Leggere”: all'interno degli studi pediatrici e del Consultorio, in cui le mamme possono trovare libri da leggere,  rispondendo a pieno titolo al principio base del progetto nazionale  “prendere un libro e leggerlo è come fare una coccola al bambino”. Inoltre, nella struttura è stato allestito uno scaffale dedicato specificatamente ai genitori dove si possono trovare i libri di pediatria, sulla cura del bambino, sull'alimentazione.

In questa prospettiva il “Baby Pit Stop “si inserisce pienamente come ulteriore spazio dedicato alle mamme, dove è possibile sia allattare che usare il biberon. Con la promozione dei Baby Pit Stop vogliamo contribuire a rendere le nostre città a misura di tutti i bambini – dichiara Antonio Sgroi, Presidente Provinciale UNICEF  - questa iniziativa rientra nel programma dell’UNICEF Italia “Ospedali e Comunità amici dei bambini” per la promozione della cultura dell’allattamento”.

“Queste iniziative – spiegano, in una nota congiunta, il sindaco Tolardo e l'assessore alla Cultura Sarno – sono fondamentali. La diffusione delle cultura della lettura già fra i piccoli e la possibilità di fruire facilmente, con servizi di supporto come il “Baby Pit Stop”, delle opportunità culturali della  biblioteca, creano i presupposti per una “città che legge” e rende tutti più consapevoli”.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium