/ Attualità

Attualità | 02 luglio 2019, 13:25

Il Mago Gabriel si è tolto il mantello

Il torinese Salvatore Gulisano, diventato famoso con “Mai Dire Tv”, si è spento a 79 anni

Il Mago Gabriel si è tolto il mantello

Era il volto della Torino paragnottica ed eso terica, l’aveva raccontata nelle sue apparizioni su “Mai Dire Tv”, la trasmissione che aveva reso famoso a livello nazionale il Mago Gabriel. Salvatore Gulisano, questo era il suo vero nome, è deceduto ieri.

Era nato 79 anni fa a Palermo per poi raggiungere Torino negli anni Sessanta, dove visse per diverso tempo alle Vallette. Il suo personaggio era quello di un mago dalle espressioni e dalle “frequentazioni” strampalate: celebre è lo spezzone in cui si scava una fossa per seppellirsi vivo e incontrare strane presenze.

L’apice del successo l’ha raggiunto negli anni Novanta, grazie alla trasmissione della Gialappa’s Band, in un’epoca in cui la magia era di casa in televisione. Lui ha saputo sempre giocare con le parole, parlando di “paragnottica”, “eso terica”, “pinotismo”, mischiando analfabetismo a senso scenico e mimica facciale, con un modo di fare e di vestire da santone eccentrico. Celebri anche i suoi intercalari, come “a sua volta” o “voialtri”.

Pian piano la sua esposizione mediatica è andata scemando e negli ultimi anni Salvatore Gulisano viveva lontano dai riflettori, a None, e capitava di incontrarlo al supermercato o a passeggiare per il paese, per lo stupore di chi si ricordava le celebri gag del Mago Gabriel. 

Marco Bertello

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium