/ Attualità

Attualità | 25 ottobre 2019, 16:58

Locazioni turistiche: la Regione e Uncem presentano ai sindaci e cittadini i nuovi servizi digitali

Più sicurezza, più smart, migliori flussi verso borghi e territori: nasce il nuovo servizio digitale per le locazioni turistiche

Locazioni turistiche: la Regione e Uncem presentano ai sindaci e cittadini i nuovi servizi digitali

Nasce un nuovo servizio digitale di registrazione delle locazioni turistiche, voluto dalla Regione Piemonte per cittadini che affittano per periodi brevi e per i Comuni. È stato presentato oggi pomeriggio ai Sindaci e agli Amministratori comunali, a Torino, in Uncem. È smart e veloce. 

Dal 1° ottobre è infatti accessibile online il servizio Locazioni Turistiche disponibile sul portale della pubblica amministrazione www.sistemapiemonte.it e integrato a Piemonte Dati Turismo, che permetterà ai locatori di immobili privati che intendono utilizzarli per finalità turistiche, di procedere alla comunicazione al Comune di competenza. E proprio per questa ultima necessità, Uncem oggi ha voluto fare il punto con i Comuni, con gli Amministratori locali. Gli Enti ricevono infatti sulla Pec la comunicazione del locatore completa di codice identificativo assegnato agli immobili. Il Comune potrà anche accedere a Piemonte Dati Turismo per consultare e scaricare, in formato elettronico, l'elenco delle comunicazioni inerenti le locazioni turistiche del territorio di competenza.

"Le locazioni turistiche brevi stanno prendendo piede nei piccoli Comuni, nelle zone montane - commenta il Presidente Uncem Piemonte, Lido Riba - Si tratta di un'opportunità per dare un senso al patrimonio edilizio che per molti decenni era affittato annualmente o a stagione. Ora non è più così e grazie ai siti internet conosciuti e usati in tutto il mondo, possiamo mettere a disposizione case e appartamenti non utilizzati per turisti e altri fruitori occasionali, uno o più giorni la settimana. Un bel cambiamento che nelle Valli viene colto e percorso. Oggi con la Regione abbiamo presentato le nuove modalità di registrazione e controllo, che garantiscono anche sicurezza a locatori e pubblica amministrazione, oltre a mostrare i veri numeri di arrivi e presenze, così da avere in Piemonte flussi turistici reali, in crescita".

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium