/ Eventi

Eventi | 25 ottobre 2019, 15:07

Il “Barattolo d'emergenza” dei Lions arriva in Circoscrizione 6

Il progetto prevede la distribuzione, a persone con disabilità e/o anziane che vivono da sole, di un contenitore dove inserire tutte le informazioni sanitarie in caso di soccorsi d'emergenza

Il “Barattolo d'emergenza” dei Lions arriva in Circoscrizione 6

I Lions e la Circoscrizione 6 proseguono la propria collaborazione con un nuovo progetto: si tratta del “Barattolo d'emergenza”, che prevede la distribuzione a persone con disabilità e/o anziane che vivono da sole di un contenitore dove inserire le principali informazioni sanitarie in caso di soccorsi d'emergenza.

L'iniziativa assume un significato ancora più importante in un'area densamente popolata (110mila abitanti circa) e con un'alta percentuale di cittadini sopra i 65 anni (circa il 35%): “Insieme ai Lions – dichiara la presidente della Circoscrizione 6 Carlotta Salerno – portiamo avanti diverse iniziative di solidarietà e impegno civile. I nostri anziani sono molto attivi ma la possibilità di accedere ai servizi sanitari e non solo fa la differenza: grazie alla collaborazione tra pubblico e privato sociale possiamo fare comunità”.

La sinergia nata tra Circoscrizione e Lions continuerà anche in futuro: “Nel tempo - aggiunge la presidente del Lions Club Torino Monviso Cecilia Serini Martinengo – abbiamo attivato progetti su sanità, educazione, alimentazione, utilizzo delle tecnologie e bullismo: continueremo a condividere con la presidente Salerno idee e proposte, analizzando insieme i risultati in modo da progredire ulteriormente”.

Chi usufruirà del “Barattolo d'emergenza” dovrà osservare alcune indicazioni: Il contenitore – spiega la responsabile del progetto Fedora Feltrin - va conservato in frigorifero, unico elettrodomestico a non danneggiarsi in caso di incendio o terremoto e contiene una scheda (da compilare personalmente, da un familiare o dal medico curante, ndr) con informazioni anagrafiche e sanitarie come, ad esempio, la presenza di malattie croniche, l'utilizzo di protesi o l'assunzione di farmaci”.

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium