/ Eventi

Eventi | 06 febbraio 2020, 20:53

Casa Sanremo rinnova la sua partnership con il Gru Village 105 Music Festival di Torino

La kermesse musicale, in programma tra giugno e luglio a Grugliasco, presente al PalaFiori per incontrare il meglio della musica italiana in occasione del 15° compleanno

Casa Sanremo rinnova la sua partnership con il Gru Village 105 Music Festival di Torino

Colore, energia, musica divertimento: tutto questo è Gru Village 105 Music Festival, kermesse musicale estiva in programma tra giugno e luglio a Grugliasco (TO), che anche per il 2020 ha rinnovato la propria partnership con Casa Sanremo; l'occasione migliore per festeggiare i primi 15 anni di attività (con l'hasthtag #15AnniSuonati).

La collaborazione prevede la presenza di "Casa Sanremo Tour", spazio di accoglienza di numerosi artisti emergenti: "Tutto questo - spiega il presidente di Gruppo Eventi Vincenzo Russolillo - nasce dall'opportunità di fare business e divertirsi al tempo stesso. Il Gru Village possiede quella cura del cliente e dell'offerta musicale per puntare a costruire un evento che fa parlare di sé anche su scala nazionale".

: "La gente - commenta il presidente del Consorzio Esercenti Shopville Le Gru Felice Gai - si avvicina perché da noi ci si diverte e si ascolta buona musica, con la possibilità di vivere un'atmosfera di festa; anche chi viene per fare acquisti è contento di ritrovarsi a cielo aperto in orario serale. La partnership con Casa Sanremo ci rende orgogliosi, quest'anno proveremo a organizzare venti date".

La line-up, ancora incompleta, prevede già nomi di spicco della musica nazionale e internazionale, spaziando tra diversi generi musicali: "Lo scorso anno - dichiara il direttore del Festival Davide Rossi - in diciotto date abbiamo venduto 40mila biglietti: numeri importanti ottenuti grazie al supporto di commercianti che credono nella qualità del progetto. Quest'anno avremo, tra gli altri, i Deftones (unica data italiana), Niccolò Fabi, Lp, Rufus du Sol, Postmodern Jukebox, Fantastic Negrito e Paul Weller".

Il Gru Village 105 Music Festival punta anche su caratteristiche uniche volte all'accessibilità: "Il nostro target - aggiunge Rossi - è eterogeneo, raggiungibile attraverso prezzi contenuti; ci vantiamo, inoltre, di essere all'avanguardia nell'accoglienza del pubblico e delle persone con disabilità, posizionate in un'apposita area sotto palco".

Marco Berton

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium