/ Cronaca

Cronaca | 10 aprile 2020, 12:24

Coronavirus, a Torino più controlli per Pasqua e Pasquetta

Ieri i Civich hanno fermato 1.017 persone, multandone 52 (5%), per mancato rispetto dei provvedimenti

Coronavirus, a Torino più controlli per Pasqua e Pasquetta

Proseguono i controlli, della Polizia Municipale di Torino, per vigilare sul rispetto delle misure contro il Coronavirus. Ieri i Civich hanno fermato 1.017 persone, multandone 52 (5%), per mancato rispetto dei provvedimenti. Sempre giovedì le attività ispezionate sono state 702, di cui due sanzionate (0,3%).

Controlli, come spiega la sindaca Chiara Appendino, che verranno ulteriormente rinforzati da oggi fino a Pasquetta, in linea con quanto deciso mercoledì dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

L’attività si concentrerà soprattutto nei parchi e nelle aree verdi, con l’ausilio dei droni e forze dell’ordine: nella collina di Superga saranno coinvolti anche i carabinieri forestali. Sarà intensificata anche l'attività su strada, per monitorare e bloccare eventuali spostamenti verso le seconde case o la campagna.

"Ma perchè dovete rischiare - spiega il comandante della Municipale di Torino Emiliano Bezzon, in un video - di prendere una multa da 400/500 euro? E' la cosa meno intelligente che potete fare: state a casa". 

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium