/ Cronaca

Cronaca | 14 aprile 2020, 15:20

San Mauro, festeggiano la Pasquetta in compagnia e pubblicano il video sui social: i carabinieri sulle loro tracce

Rischiano multe di 400 euro a testa. Protagonisti alcuni giovani, che tra brindisi e uova di cioccolato hanno festeggiato insieme (senza mascherine e senza distanze di sicurezza) sfidando i controlli

San Mauro, festeggiano la Pasquetta in compagnia e pubblicano il video sui social: i carabinieri sulle loro tracce

Hanno festeggiato la Pasquetta con gli amici, nel cortile di un'abitazione di San Mauro, come se nulla fosse. Cioè come se non vivessimo l'emergenza coronavirus e non ci fossero il dpcm del governo che obbligano tutti a restare a casa.

Di mascherine e distanze minime nemmeno a parlarne: lo si vede nei video che gli stessi ragazzi, un gruppo di giovani amici, hanno incautamente registrato e postato sui social. "Volevamo festeggiare la Pasquetta. Ci dispiace che le persone muoiano, ma noi festeggiamo come se fosse l'ultima Pasqua", dice uno dei ragazzi ripresi dalla telecamera, con un bicchiere in mano.

Sull'episodio stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso. I ragazzi rischiano una multa di 400 euro a testa.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium