Elezioni comune di Torino

 / Economia e lavoro

Economia e lavoro | 07 maggio 2020, 16:00

La mascherina trasparente per tornare a sorridere, prodotta in Italia!

Ideata da Davide Credaro, Invisimask rivoluziona il concetto di mascherina

La mascherina trasparente per tornare a sorridere, prodotta in Italia!

Dal 4 maggio è cominciata la fase due; ora le mascherine vanno obbligatoriamente usate nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire il mantenimento della distanza di sicurezza. Molte regioni hanno ampliato in maniera restrittiva la norma. Diverse mascherine in commercio al momento proteggono o noi o gli altri. La nuova mascherina protettiva trasparente Invisimask invece è stata studiata per garantire una protezione a 360° gradi che garantisca l’incolumità sia di chi la indossa sia di chi gli sta intorno. La particolarità è la sua trasparenza che la rende più “umana”. Con la sua forma ergonomica e il materiale morbido con la quale è realizzata, si adatta perfettamente a qualsiasi tipo di viso.

Le peculiarità

Oltre alla trasparenza sono molti i vantaggi della nuovissima Invisimask, fabbricata in Italia dalla Creda, società lombarda sempre attenta all’innovazione; si parte dal prezzo davvero competitivo: ogni mascherina costa 15€, con 30 filtri di ricambio inclusi, che poi sono acquistabili in confezioni da 30 ricambi a soli 5 Euro, in questo modo oltre ad avere un prodotto con un design ineguagliabile, cambiando filtro ogni giorno, si spendono 5 Euro al posto di 15 Euro che si spenderebbero utilizzando 30 mascherine chirurgiche da 0,50€ ciascuna. È commercializzata pensando soprattutto all’ambiente poiché annulla il problema dello smaltimento di tonnellate e tonnellate di mascherine usa e getta. E’ sufficiente sostituire solamente il filtro per ritrovarsi una mascherina sempre efficiente, praticamente eterna.

L’uso quotidiano

Quello che abbiamo notato in questi giorni è che non riusciamo a scorgere l’espressione del volto del nostro interlocutore e il calore che può essere trasmesso attraverso un sorriso viene annullato dalla copertura di gran parte del viso. Pensiamo per esempio ai sordomuti, che fatica fanno adesso non potendo più leggere il labiale? Invisimask è nata proprio con l’intento di rendere questo dispositivo di protezione più bello e più umano, un oggetto che si indossa volentieri e che avvicina di più gli esseri umani, mantenendo una totale protezione. Uno strumento che aiuta tutti, affinché la nostra diventi realmente una società Inclusiva, anche con l’uso delle mascherine.

Il filtro intercambiabile

Una delle caratteristiche vincenti di Invisimask è il filtro intercambiabile, non una valvola potenzialmente pericolosa perché potrebbe lasciare entrare “l’ospite indesiderato”. Il filtro è una garanzia di protezione in entrata e in uscita ed essendo intercambiabile è sempre possibile tenerlo pulito e in sicurezza. I filtri sono disponibili anche in diversi colori.



Efficace ed economica

La mascherina Invisimask è praticamente eterna, poiché si può lavare dopo l’utilizzo con acqua calda e sapone ed è sanificabile con tutti i tipi di disinfettanti in commercio (ad es. Amuchina, alcol, ecc.); il filtro dura in media 3 giorni a seconda dell’utilizzo. I materiali utilizzati sono tutti certificati secondo le normative europee previste per questo tipo di protezione.

Come averla

Invisimask è facilmente reperibile, visitate adesso il sito invisi-mask.com per prenotare subito la vostra mascherina trasparente.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium