/ Cronaca

Cronaca | 10 maggio 2020, 12:45

Nichelino, domani riaprono (con ingresso contingentato) le aree cani

Ingresso solo per una persona (e l'amico a quattro zampe) per volta e per un tempo massimo di 15 minuti. Il sindaco Tolardo e l'assessore Verzola: "Ci appelliamo al senso di reponsabilità delle persone"

Nichelino, domani riaprono (con ingresso contingentato) le aree cani

Domani, lunedì 11 maggio, riaprono le aree cani a Nichelino.

Il sindaco Giampiero Tolardo ha disposto con un'ordinanza che, fino a quando non sarà cessata l'emergenza dettata dal coronavirus, sarà consentito di accedere all'area soltanto a una persona con il proprio cane per volta, e il tempo di permanenza non potrà superare i 15 minuti. Il contingentamento sarà verificato da personale incaricato con funzione di ordine pubblico (polizia di stato, polizia municipale, carabinieri e altre forze dell'ordine): i comportamenti non conformi (la presenza di due cani o due persone all'interno delle aree ad esempio) saranno sanzionati.

“Siamo in una fase decisiva che andrà avanti fino al 18 maggio – ha spiegato il sindaco Tolardo - In questo lasso di tempo si verificherà se i contagi continuano a calare o se riprendono a salire. Se vi fossero nuovi picchi di contagi, sarebbe necessario procedere a nuovi provvedimenti restrittivi, che ci riporterebbero alla situazione di aprile. Mi appello al senso di responsabilità di tutti i cittadini: occorre rispettare le regole”.

L'assessore alle Politiche animaliste Fiodor Verzola ha sottolineato come “i cani non si ammalano di coronavirus, ma il virus può rimanere sul loro pelo come su qualsiasi superfice e quindi può passare da un cane all'altro e da quest'ultimo al proprietario con cui gioca".

"Per questo, dobbiamo fare molta attenzione e attenerci a quanto è previsto da questa ordinanza", ha concluso. "Non possiamo rischiare che i contagi tornino a salire”.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium