Elezioni comune di Torino

 / Politica

Politica | 19 giugno 2020, 18:08

Varaldo (FI): " Rivedere tasse locali per scuole paritarie e servizi per l'infanzia"

Il Presidente dell'Associazione Infanzia e Famiglia (AIEF): "Nostra mozione in tutti i Comuni"

Varaldo (FI): " Rivedere tasse locali per scuole paritarie e servizi per l'infanzia"

"Le scuole paritarie di ogni ordine e grado come l'intero comparto dei servizi educativi per l'infanzia, nonostante i numerosi appelli e le proposte avanzate, continuano a non ricevere un sostegno concreto dal Governo. I Comuni si mobilitino per sostenerle concretamente". Lo afferma Tommaso Varaldo, Presidente dell'Associazione Infanzia e Famiglia (AIEF) e Consigliere Comunale di Forza Italia a Chieri.

"Invitiamo- continua Varaldo - i tanti Consiglieri Comunali che hanno a cuore il destino di 12 mila scuole paritarie e di oltre 10 mila strutture per l'infanzia a presentare e sostenere la nostra mozione che impegna i Comuni a riconoscere a scuole paritarie e servizi educativi per l'infanzia parificati e privati l'esonero totale del pagamento di qualsiasi tipologia di tributo o imposta locale relativi al periodo di emergenza, nonché una riduzione degli stessi nei mesi successivi".

"E' compito delle Istituzioni ad ogni livello salvaguardare il comparto scolastico educativo della Nazione, tenendo sempre bene a mente innanzitutto la legge 62 del 2000 che rende parte del sistema pubblico di istruzione le scuole paritarie e poi che i servizi educativi dell'infanzia, parificati e privati insieme, sopperiscono alle mancanze dello Stato che senza di loro riuscirebbe a garantire un posto, ad esempio nella fascia 0/3anni, appena al 10% dei bambini", conclude Varaldo.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium